Boeing compra Spirit AeroSystems per 4,7 miliardi di dollari


Boeing Co. 737 sezioni di fusoliera siedono sul pavimento di montaggio a Spirit AeroSystems a Wichita, Kansas.

Daniel Acker / Bloomberg / Getty Images

Boeing lunedì ha detto che ricomprerà Spirit AeroSystems in un accordo all-stock che il planemaker ha detto migliorerà la sicurezza e la qualità mentre lotta con le sue ultime crisi di produzione.

Boeing nel mese di marzo ha rivelato che era in trattative per acquisire la società con sede a Wichita, Kansas, settimane dopo che un pannello della fusoliera è esploso a mezz’aria da un Boeing 737 Max 9 quasi nuovo su un volo Alaska Airlines. Spirit realizza le fusoliere per il 737 e altre parti, comprese le sezioni dei 787 Dreamliner Boeing.

Un rapporto preliminare dal National Transportation Safety Board nel Jan. 5 incidente ha detto che sembrava che i bulloni che tengono la spina della porta in posizione non erano attaccati al Max 9 quando ha lasciato la fabbrica di Boeing ed è stato consegnato a Alaska Airlines mesi prima dell’incidente.

Questo è stato il più grave di una serie di problemi di produzione sugli aerei Boeing, che includevano anche fusoliere fatte di spirito che avevano fori errati e pannelli della fusoliera collegati in modo errato.

La crisi derivante dallo scoppio della porta-spina sull’incidente in Alaska ha rallentato le consegne di Boeing di nuovi aerei ed è stato un successo finanziario sia per Spirit che per Boeing. Il suo CFO a maggio ha detto che la società avrebbe bruciare, piuttosto che generare denaro quest’anno-circa 8 8 miliardi nella prima metà del 2024. Le azioni di Boeing sono scese di oltre il 30% quest’anno.

Un modo in cui Boeing ha cercato di migliorare la qualità è accettare solo fusoliere senza difetti in modo che le riparazioni o le fasi di produzione aggiuntive non debbano essere eseguite in sequenza, riducendo i cambiamenti di errori.

Boeing è sotto pressione da parte di investitori, compagnie aeree, legislatori, regolatori e il pubblico per dimostrare che può migliorare la qualità. Riportare Spirit in casa potrebbe dare a Boeing un occhio più vigile sulla qualità mentre i legislatori e i regolatori statunitensi aumentano il controllo del jetmaker. Boeing scorporò le operazioni in Kansas e Oklahoma che divennero l’attuale Spirit AeroSystems nel 2005.

Boeing ha rappresentato circa il 70% delle entrate di Spirit lo scorso anno, mentre circa un quarto proveniva dalla produzione di parti per il principale rivale di Boeing, Airbus, secondo un deposito di titoli.

La Federal Aviation Administration ha dichiarato che non permetterà a Boeing di espandere la produzione fino a quando non sarà soddisfatta delle sue linee di produzione.

CEO Dave Calhoun, che a marzo ha detto che si sarebbe dimesso entro la fine dell’anno, è stato infilzato dai legislatori in un’audizione al Senato di giugno sul record di sicurezza della società e ciò che alcuni senatori hanno lamentato è stata una mancanza di miglioramento sulla scia di due incidenti mortali.

Queste sono le ultime notizie. Controlla gli aggiornamenti.



Source link


Comments

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *