Perché Mikaela Shiffrin ha quasi smesso di sciare in vista delle Olimpiadi del 2022


Come si è scoperto, il processo per lo più a posto era molto più di una maratona che dei suoi amati sprint.

Lettura Sheryl Sandbergil libro di Opzione B: affrontare le avversità, costruire resilienza e trovare la gioia, sulla perdita nel 2015 del marito del dirigente di Facebook Dave Goldberg, ha aiutato così come una nuova storia d’amore con lo sciatore alpino norvegese Fonte Alexander Aamodt. E poi si trattava solo di mettere un piede calzato davanti all’altro.

“Ho imparato che devi vivere la tua vita e fare le cose che ti piacciono ed essere quello che sei”, ha spiegato Mikaela a Persone. “Mi sto riprendendo il fuoco… Ogni giorno che passa, sono in grado di rimettere più energia nello sci.”

L’11 gennaio, ha ottenuto la sua 47a vittoria nello slalom, battendo il record di tre decenni Ingemar Stenmark fissato per la maggior parte delle vittorie di gare di Coppa del Mondo in carriera in un evento. Il giorno dopo, ha condiviso i suoi pensieri su Instagram, ringraziando il suo team “per aver continuato a raccogliere i miei pezzi quotidianamente negli ultimi due anni e per avermi fatto il regalo meraviglioso di continuare semplicemente a provare”, e sua madre, sottolineando La “forza, l’amore, il supporto e la fiducia” di Eileen in lei “è il tesoro più grande che io abbia mai conosciuto”.

Ma prima ha ringraziato Jeff, il suo fan numero 1 da sempre. “Papà”, scrisse, “spero che tu abbia una buona visuale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.