Jaguar Land Rover aggiunge Alexa alle sue auto tramite un aggiornamento via etere

Questa settimana Jaguar Land Rover ha annunciato un aggiornamento software che offre una profonda integrazione con Alexa per i modelli di veicoli più recenti (via Bloomberg).

L’aggiornamento è disponibile per oltre 200.000 veicoli Jaguar e Land Rover dotati del sistema di infotainment Pivi Pro 3.0 o successivo dell’azienda tramite un aggiornamento via etere. Ciò arriva dopo gli sforzi di Amazon all’inizio dello scorso anno per aprire alcune delle IA di Alexa per consentire alle case automobilistiche di integrare meglio Alexa nei loro veicoli.

Alexa su Jaguar e Land Rover sarà utilizzabile senza bisogno di uno smartphone e sarà in grado di assistere i conducenti a mani libere con la riproduzione di musica, la navigazione verso vari punti di interesse e tutto ciò che Alexa è in grado di fare come l’annuncio di notizie e meteo. Puoi anche accendere il clima e bloccare/sbloccare il veicolo utilizzando le nuove abilità remote con Alexa da casa tua.

Molti produttori richiedono ancora ai clienti di portare i loro veicoli al concessionario per gli aggiornamenti software, ma Jaguar Land Rover si è unito ai pochi che possono consegnarli via etere. E sebbene Jaguar Land Rover affermi che Alexa arriverà come aggiornamento software OTA gratuito, ci sono alcuni avvertimenti. Richiede un abbonamento alla connettività a pagamento, un pacchetto di configurazione compatibile e alcune auto potrebbero dover visitare comunque un concessionario come indicato nel stampa fine del comunicato stampa della società:

È richiesto un abbonamento di 12 mesi. Disponibile solo nei mercati collegati. Pacchetto online per pacchetti di specifiche S e superiori. Il veicolo deve avere il sistema di infotainment Pivi Pro e un abbonamento Online Pack valido e il software deve essere aggiornato a OS3.0 o versioni successive per abilitare Alexa. I veicoli esistenti potrebbero richiedere più aggiornamenti per arrivare a OS3.0 e per alcuni proprietari ciò potrebbe richiedere una visita al rivenditore. Il software del veicolo deve essere aggiornato e “attivato” per abilitare Alexa. L’utente deve disporre di un account Amazon valido.

L’attivazione di Alexa richiederà la scansione di un codice QR sullo schermo che collega il sistema di connettività dell’app Jaguar Land Rover InControl al tuo account Amazon.

Un’infografica di alcune delle cose che Alexa può fare su una Land Rover dotata del nuovo software.
Immagine: Jaguar Land Rover

Christian Mentz, responsabile di Alexa Automotive International, sottolinea l’importanza di lavorare a stretto contatto con Jaguar Land Rover su questo e su come saranno in corso gli aggiornamenti delle funzionalità:

I clienti di tutto il mondo interagiscono con Alexa miliardi di volte ogni settimana, rendendo la vita più facile, più produttiva e più divertente. Siamo entusiasti di offrire la stessa esperienza piacevole e conveniente ai clienti Jaguar e Land Rover e poiché Alexa è sempre più intelligente, nuove funzionalità e capacità verranno aggiunte nel tempo e fornite automaticamente ai loro veicoli.

Con Google Assistant su Android Automotive disponibile per molti nuovi veicoli Volvo e Polestar, oltre a GMC Hummer EV, Lucid Air e altri in arrivo, la concorrenza è già calda per Amazon nel settore automobilistico.

In precedenza, Alexa era disponibile solo in alcune auto come opzione vocale secondaria insieme agli assistenti digitali, come in alcune BMW o come app nel cruscotto che si collega a un telefono insieme a Sync in alcune Ford. Le partnership dei produttori come con Jaguar Land Rover rappresentano un’opportunità per Amazon di convincere Alexa a guidare il fucile in grande stile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.