EA afferma che Battlefield 2042 “non ha soddisfatto le aspettative”

Per la maggior parte, L’ultimo rendiconto trimestrale di EA era positivo. L’editore di giochi afferma che il trimestre fiscale terminato il 31 dicembre 2021 è stato “il più grande nella storia dell’azienda per prenotazioni nette, redditività sottostante e generazione di cassa”, secondo il CFO Blake Jorgensen. Giochi come Leggende dell’apice e FIFA continuano ad essere successi. Ma c’era un problema evidente: Campo di battaglia 2042. “Il lancio di Campo di battaglia 2042 non ha soddisfatto le aspettative”, ha affermato il CEO di EA Andrew Wilson durante la chiamata sugli utili.

Il gioco, lanciato a novembre con un ritardo dell’ultimo minuto, è stato costruito sull’idea di scala, con gigantesche battaglie multiplayer e persino caratteristiche come il tempo dinamico sotto forma di tornado. Secondo Wilson, questa ambizione, combinata con le sfide dello sviluppo di un gioco in remoto, sono ciò che ha portato a Campo di battaglia 2042problemi in corso.

Campo di battaglia 2042 è sempre stato un gioco ambizioso e i nostri team hanno spinto per innovare in molte dimensioni, comprese partite su vasta scala e 128 giocatori, nuove modalità, nuovo gameplay dinamico e altro”, ha spiegato. “Sviluppare questo gioco con i nostri team che hanno lavorato da casa per quasi due anni alla fine si è rivelato una sfida. Attraverso i nostri processi di test e preparazione, abbiamo creduto che l’esperienza fosse pronta per essere messa nelle mani dei nostri giocatori. Abbiamo lanciato con forte stabilità; tuttavia, man mano che più giocatori sperimentavano il gioco completo, è diventato chiaro che c’erano problemi di prestazioni imprevisti che avremmo dovuto affrontare. Anche alcune delle scelte di design che abbiamo fatto con il gioco non hanno risuonato con tutti nella nostra community”.

All’inizio di oggi, EA ha annunciato che stava ritardando la prossima stagione del gioco a quest’estate, che ha detto “ci dà il tempo di concentrarci sul miglioramento del Campo di battaglia 2042 esperienza mentre finalizzi lo sviluppo dei nostri contenuti stagionali per garantire che tutto raggiunga il nostro standard di qualità. Nonostante il 2042Le prime difficoltà di Wilson, afferma che l’editore è “pienamente impegnato a realizzare il pieno potenziale di questo gioco”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.