Il nuovo layout integrato di Gmail occuperà presto le caselle di posta

Google ha annunciato che il nuovo layout di Gmail, che cambia il modo in cui Google Chat, Meet e Spaces sono integrati, sarà disponibile per la prova a partire da febbraio; diventare predefinito entro aprile; e diventerà l’unica opzione entro la fine del secondo trimestre del 2022. La vista rende così gli altri strumenti di messaggistica di Google, che fanno parte (ma non necessariamente limitati a) della sua suite Workspace incentrata sul business, non sono più solo piccole finestre che fluttuano accanto alle tue e-mail , ma ottieni le proprie schermate in Gmail accessibili con pulsanti grandi sul lato sinistro.

Google chiama questa visualizzazione integrata e presto ti sarà familiare se tu (o il tuo datore di lavoro) siete clienti di Workspace. A partire dall’8 febbraio, Google afferma che sarai in grado di iniziare a testare il layout da solo. Entro aprile, chiunque non abbia aderito (Google mostra che a un certo punto verrà visualizzato un messaggio che ti incoraggia a farlo), passerà al nuovo layout, ma sarà in grado di tornare alle impostazioni. Tale opzione scomparirà entro la fine del secondo trimestre, secondo Google, quando il nuovo layout diventerà “l’esperienza standard per Gmail”.

Il blog di Google include un’immagine dell’attuale e vecchia interfaccia di Gmail con un pop-up che chiede se desideri provare la nuova visualizzazione.
Immagine: Google

La nuova vista potrebbe essere polarizzante: mentre la gestione di chat e riunioni può creare un po’ di confusione nell’attuale layout di Gmail, tutto accade su un’unica schermata, il che è piacevole se ami la densità dei dati. Ma per coloro che cercano di concentrarsi su una cosa alla volta, la nuova interfaccia sembra che ti darà un facile accesso ad altri strumenti senza averli sempre sullo schermo, in base a ciò che Google ha mostrato finora.

La società afferma che ci saranno anche bolle di notifica per farti sapere se altri strumenti richiedono la tua attenzione, il che potrebbe essere meno fastidioso di, ad esempio, avere un elenco di tutte le tue chat che vivono a sinistra o a destra delle tue e-mail.

Google Spazi

Un’idea di come potrebbe essere Google Spaces all’interno di Gmail, che Google ha mostrato la scorsa estate. Tieni presente che Mail ha un fumetto di notifica.
Immagine: Google

Google ha dimostrato di voler integrare profondamente tutti i suoi prodotti legati al lavoro insieme e questo layout ci dà un assaggio di come potrebbe essere, con strumenti come Spaces che ti consentono di saltare in un foglio di lavoro senza uscire da Gmail. Anche se sembra che tu sia per lo più in grado di farlo, come dice Google quando descrive la nuova visualizzazione, “passa facilmente dalla posta in arrivo, alle conversazioni importanti e partecipa alle riunioni senza dover passare da una scheda all’altra o aprire una nuova finestra”, è probabilmente è giusto sostenere che sembra tutto un po’ appiccicato. Gli screenshot di Google del nuovo layout fanno sembrare che la nuova interfaccia sarà più assemblata.

I servizi saranno anche più integrati: la ricerca di Gmail, ad esempio, mostrerà anche i messaggi di Chat nei prossimi mesi, secondo l’azienda (simile a come i messaggi di Hangouts erano ricercabili anche da Gmail).

Google afferma che la visualizzazione integrata arriverà alle persone con un account Google Workspace Business Starter, Business Standard, Business Plus, Enterprise Essentials, Enterprise Standard, Enterprise Plus, Education Fundamentals, Education Plus, Frontline, Non profit, G Suite Basic o Business. Al momento, non sarà disponibile per i clienti di Workspace Essentials. Alla domanda se questo layout sarebbe arrivato ai clienti Gmail regolari e non paganti, un portavoce di Google ha affermato che sarebbe “disponibile” solo per i tipi di account sopra elencati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.