Google One VPN è ora disponibile su iPhone

Il servizio VPN incluso con un abbonamento a Google One Premium è finalmente disponibile su iPhone dopo la promessa di Google nell’ottobre 2020 che sarebbe arrivato su iOS. Sebbene una VPN gestita da Google sia disponibile sulla piattaforma da mesi tramite il servizio cellulare Google Fi, l’aggiornamento di oggi significa che chiunque paghi per 2 TB o più di spazio di archiviazione di Google One ora dovrebbe anche ottenere una VPN per il proprio telefono.

La VPN lo è a disposizione di persone in 18 paesi, inclusi Stati Uniti, Regno Unito, Canada e Messico. Gli utenti di iPhone potrebbero avere familiarità con l’idea di un piano di archiviazione aggiornato che include anche un modo per mantenere privato il tuo IP e il traffico Internet: Apple include il suo servizio di inoltro privato in tutti i suoi piani iCloud a pagamento.

Per i possessori di iPhone che sono più interessati ai servizi di Google rispetto a quelli di Apple, tuttavia, una VPN è una bella aggiunta. Il servizio ha un avvertimento principale: non sarai in grado di ottenere un indirizzo IP in un altro paese, potenzialmente sbloccando diversi spettacoli sui servizi di streaming. Sebbene ci siano altri servizi VPN che utilizzano questa funzione come uno dei loro principali punti di forza, non è qualcosa che ottieni con le offerte di Google o Apple.

Google menziona anche alcune funzionalità aggiunte alla VPN per gli utenti Android nel suo post sul blog, inclusa una funzione di “disconnessione sicura” che interrompe l’accesso a Internet se sei disconnesso dalla VPN (che dovrebbe garantire che i tuoi dati non finiscano in un luogo imprevisto). Indica anche che puoi impostare alcune app per bypassare la VPN se la stai utilizzando su Android.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.