Jimin dei BTS si sottopone a chirurgia dell’appendicite, risultato positivo al COVID-19


BTS i fan stanno mandando i loro auguri a Jimin.

Secondo l’etichetta discografica del gruppo Big Hit Music, la cantante è risultata positiva al COVID-19 e ha subito un intervento chirurgico per appendicite acuta.

In un Messaggio condiviso con Weverse il 31 gennaio, la società ha affermato che Jimin ha iniziato a provare un improvviso dolore addominale e un lieve mal di gola il giorno prima. È andato al pronto soccorso di un vicino ospedale, dove è stato esaminato e diagnosticato. Secondo il consiglio del suo medico, Jimin è stato operato la mattina presto del 31 gennaio.

Big Hit Music, citando lo staff medico di Jimin, ha affermato che l’intervento ha avuto successo e che il 26enne ora trascorrerà alcuni giorni a ricevere cure ospedaliere per COVID-19 e cure postoperatorie. Mentre il messaggio indicava che ha ancora mal di gola, ha anche assicurato ai fan che si sta riprendendo rapidamente e che non era in contatto con i suoi compagni di band.V, Jungkook, Succhiare, Jin, RM e J-Speranza—durante il periodo infettivo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.