Le aziende di elettroutensili hanno scoperto l’USB-C e il caricabatterie a due vie di DeWalt suona in modo fantastico

Le batterie per elettroutensili sono alcuni dei pacchi agli ioni di litio più densi che giacciono in casa (o in cantiere), ma raramente funzionano bene con il tipo di caricabatterie e batterie che ricaricano il tuo laptop, telefono e PC. Potrebbe essere sul punto di cambiare: Ryobi e DeWalt stanno testando le acque con le opzioni di batteria alimentate tramite USB-C e uno di loro sembra seriamente pulito.

È facile sostenere che Ryobi abbia portato l’idea più lontano; come Gizmodo segnala oggi, è il primo grande produttore a collegare una porta di ricarica USB-C sulla batteria stessa, consentendoti di utilizzare lo stesso caricabatterie per ricaricare il tuo utensile elettrico come useresti su un laptop.

Immagine di Ryobi

Ma queste batterie da 4 V 2 Ah mi sembrano un po’ deboli: non sono compatibili con gli strumenti esistenti, né sono abbastanza potenti da remoto per gli utensili elettrici da 18-20 V che dominano il mercato oggi. Invece, dovrai acquistarne uno nuovo Gamma di strumenti “Ryobi USB Lithium”. con più o meno la potenza di un Dremel senza fili.

La gamma USB al litio di Ryobi include un Dremel simile, un intagliatore di potenza, una troncatrice e un cacciavite a batteria.
Immagine di Ryobi

Quindi parliamo di qualcosa di un po’ più eccitante: sia Ryobi che DeWalt rilasceranno anche adattatori USB-C snap-on questa primavera che non solo ti consentono di caricare le loro batterie da 18V (Ryobi) e 20/60V (DeWalt) con un USB- cavo C, ma trasforma anche quelle batterie in una fonte di alimentazione portatile per laptop e tablet.

E lì, sembra che DeWalt potrebbe avere il vantaggio – il suo caricabatterie/adattatore USB max 20 V da $ 99 (DCB094K), in arrivo nei negozi a marzo, verrà fornito con una porta USB-C PD bidirezionale da 100 W in modo da poter caricare le batterie (o il laptop) alla massima velocità che USB può offrire.

Ha anche una porta USB-A in grado di erogare 12 W. (Ignora l’etichetta 18V sulla batteria se vivi negli Stati Uniti; sono 20V qui.)
Immagine: DeWalt

Sean Fitzgibbons, product manager della batteria DeWalt, mi ha detto che il kit funziona letteralmente con qualsiasi batteria da 20 V o FlexVolt dell’azienda e può trasformarle in un caricabatterie da 20 volt e 5 amp (100 watt) per il tuo laptop compatibile.

E anche se non dovresti aspettarti di riempire un intero laptop con una delle batterie da 1,3 Ah o 1,5 Ah fornite con i driver di impatto dell’azienda, sottolinea che la popolare batteria 5Ah DCB205 dell’azienda ha una capacità di 100 wattora. Aggiungi questo adattatore e il pacchetto da 1,4 libbre è teoricamente in grado di riempire le batterie per laptop più grandi sul mercato. (I laptop sono generalmente limitati a batterie da 100 Wh perché non puoi salire a bordo di un aereo con quelli più grandi in molti paesi; probabilmente perderai anche un po’ di energia a causa delle perdite di trasferimento.)

Quella batteria non è nemmeno la capacità più alta di DeWalt: arrivano in 6Ah, 9Ah, 12Ah e puoi persino pagare $ 379 in questi giorni per un pacco batteria mostruoso da 15Ah / 300Wh che potrebbe caricare un MacBook Pro da 16 pollici tre volte in caso contrario per perdite di trasferimento.

“Penso che abbiamo un successo dormiente qui perché abbiamo progettato fino alla soglia di ciò che è definito nello stesso standard USB”, afferma Fitzgibbons, dicendo che si aspetta che diventino popolari nei cantieri con laptop e tablet alimentati tramite USB-C e forse con persone che guidano auto con porte USB-C. “Ti offre una soluzione per un caricabatterie da veicolo, ora hai le batterie cariche in arrivo.”

Mentre USB-C PD potrebbe non essere il modo più veloce in assoluto per caricare le batterie DeWalt, potrebbe essere effettivamente più veloce dei caricabatterie forniti in bundle con gli utensili elettrici più leggeri di DeWalt: solo una manciata di caricabatterie DeWalt inserisce 5 o più ampere in una batteria a una volta. “Può caricare la maggior parte delle batterie che abbiamo in circa un’ora”, afferma.

L’unico aspetto strano è che DeWalt lo spedisce con un adattatore da 65 W, non da 100 W, quindi potrebbe essere necessario fornire il proprio caricabatterie per le velocità più elevate. Tuttavia, viene fornito con un cavo intrecciato da USB-C a USB-C da 100 W, quindi si spera che dovresti essere coperto dalla parte anteriore della batteria al laptop.

Come ho già detto, anche Ryobi sta lavorando a un gadget come questo, anch’esso previsto per la primavera, e il generatore 18V One+ 150 Watt ha anche alcune caratteristiche fantasiose come una presa CA a tre poli, una luce incorporata e un paio di porte USB-A. Ma lesina sulla parte più importante: la porta di ricarica USB-C è limitata a soli 30 W, meno di un terzo di quella di DeWalt. (E mentre Milwaukee ha anche un gadget con una porta USB-C da 45W, solo uscite energia; non è in grado di caricare le batterie dell’utensile elettrico per avviarsi.)

Quel massimo di 30 W mi uccide.
Immagine: Ryobi

Mentre questi potrebbero essere utili per le persone che possiedono già un sacco di utensili elettrici e batterie, la domanda più grande è quando potremmo vedere le porte di ricarica USB integrate nelle batterie per cominciare – e Fitzgibbons di DeWalt non è pronto a promettere nulla lì. “Per i cantieri, penso che solo di recente le persone utilizzino questi dispositivi elettronici alimentati tramite USB”, afferma. “Non vogliamo creare una situazione in cui… ovviamente ci sarebbero dei costi per integrare quel tipo di tecnologia direttamente in una batteria, e quello che non vogliamo fare è costringere tutti a pagare qualunque extra costerebbe quando è una funzionalità di cui non hanno bisogno.

Dice che il DCB094 può servire come una sorta di test. “Se otteniamo l’interesse che mi aspetto otterremo, penso che ciò aprirebbe molto di più la porta per aggiungerlo potenzialmente direttamente alle batterie lungo la strada”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.