Apple potrebbe consentirti di utilizzare Face ID con una maschera nel prossimo aggiornamento di iOS

Sembra che Apple stia testando una funzionalità che ti consentirà di utilizzare Face ID per sbloccare il telefono anche quando indossi una maschera. La prima beta per sviluppatori per iOS 15.4 ha una schermata che chiede se si desidera poter utilizzare Face ID indossando una maschera, a costo di una sicurezza ridotta, secondo le foto di Brandon Butch su Twitter e MacRumors. Sfortunatamente, la funzione sarà disponibile solo se hai un dispositivo più recente secondo 9to5Mac.

Secondo le immagini dello schermo, Apple afferma che “iPhone può riconoscere le caratteristiche uniche intorno alla zona degli occhi per autenticarsi”, ma avverte che Face ID sarà più accurato se lo hai impostato per non funzionare con una maschera.

Tuttavia, non tutti saranno in grado di sfruttare questa particolare funzionalità. Mentre uno dei miei colleghi ha confermato che funzionava sul suo iPhone 12, 9to5Mac rapporti che funziona solo sulle linee iPhone 12 e 13. Inoltre, non sono stati in grado di usarlo su un iPad Pro 2018.

Mentre la pandemia si trascina, le persone (e le organizzazioni come l’MTA di New York City) hanno chiesto a gran voce ad Apple di aggiungere un modo per consentire alle persone di sbloccare iPhone mentre indossano ancora le maschere. Apple ha introdotto vari aggiornamenti per aiutarti: iOS 13.5 rileverebbe che indossi una maschera e ti chiederà rapidamente il passcode invece di provare ad autenticare il tuo viso e 14.5 consente alle persone con Apple Watch di utilizzare Face ID mentre indossa una maschera. (Sembra sbloccarsi per chiunque indossi una maschera, purché il tuo Apple Watch sia abbastanza vicino al telefono.) Per le persone senza un Apple Watch, tuttavia, sembra che questa funzionalità possa finalmente essere all’orizzonte, supponendo che dimostri di farlo essere abbastanza sicuro.

Apple non ha risposto immediatamente Il confinela richiesta di commento sulla funzione.

Aggiornamento, 27 gennaio 16:19 ET: Aggiunte informazioni sulla funzione che sarebbe disponibile solo su iPhone 12 e 13.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.