Windows 11 riceverà app Android, miglioramenti della barra delle applicazioni e altro il mese prossimo

Microsoft ha in programma di lanciare un’anteprima pubblica delle sue app Android per Windows 11 il prossimo mese, insieme ad alcuni miglioramenti della barra delle applicazioni e app Notepad e Media Player riprogettate. Il capo di Windows Panos Panay ha delineato le imminenti modifiche a Windows 11 in un post sul blog oggie sembrano far parte del primo grande aggiornamento di Windows 11.

I miglioramenti della barra delle applicazioni includono una funzione di silenziamento e riattivazione dell’audio e probabilmente la possibilità di mostrare un orologio sui monitor secondari. Entrambi mancavano al lancio di Windows 11, ma Microsoft sta ancora lavorando per migliorare ulteriormente la barra delle applicazioni per ripristinare le funzionalità mancanti come il trascinamento della selezione.

Il prossimo mese di Windows 11 includerà anche il widget meteo che tornerà sulla barra delle applicazioni, qualcosa che Microsoft ha iniziato a testare il mese scorso. Microsoft sta anche ridisegnando le sue app Blocco note e Media Player, ed entrambe includono modalità scure e modifiche al design che si avvicinano di più a Windows 11.

Le app Android arriveranno su Windows 11 il prossimo mese.

Tuttavia, la grande novità saranno le app Android su Windows 11. Panay afferma che questa sarà una “anteprima pubblica”, indicando che la funzione sarà ancora in versione beta quando sarà ampiamente disponibile il prossimo mese. Microsoft ha iniziato a testare le app Android su Windows 11 con i tester in ottobre e la funzione consente di installare un numero limitato di app dall’Appstore di Amazon. Esistono varie soluzioni alternative per far funzionare Google Play Store su Windows 11, ma Microsoft non lo supporta ufficialmente.

Panay ha anche condiviso una serie di statistiche su quanto sia diventato importante Windows negli ultimi due anni. Windows 10 e Windows 11 ora funzionano su 1,4 miliardi di dispositivi ogni mese e il mercato dei PC ha registrato una forte crescita durante la pandemia.

“Mentre riflettiamo su ciò che sta guidando questo cambiamento strutturale nella domanda e nell’utilizzo dei PC, vediamo tre tendenze durature: l’aumento del lavoro e dell’apprendimento ibridi, i cambiamenti nelle abitudini di intrattenimento e nei modelli di distribuzione e il cambiamento delle abitudini dei consumatori per le attività quotidiane”, afferma Panay.

La nuova opzione di condivisione della finestra in Windows 11.
Immagine: Microsoft

Microsoft afferma di aver visto un aumento di 6 volte le persone che utilizzano app come Cisco WebEx, Slack, Microsoft Teams e Zoom. L’aggiornamento di Windows 11 del prossimo mese semplificherà anche la condivisione dello schermo in Microsoft Teams e altre app per videochiamate. Una nuova scheda apparirà quando passi il mouse su app come Teams sulla barra delle applicazioni e ti consente di condividere rapidamente il contenuto della finestra durante una chiamata.

“Dall’inizio della pandemia, il 70% in più di persone ha trasmesso contenuti in streaming su Hulu, Netflix e YouTube su Windows e i minuti di gioco mensili sono cresciuti di oltre il 35%”, rivela Panay. “Come squadra, proviamo un’immensa quantità di gratitudine e orgoglio nel fornire un prodotto che è diventato sempre più parte della vita quotidiana delle persone e sappiamo che non abbiamo finito”.

Aggiornamento, 26 gennaio 9:35 ET: aggiornamento dell’articolo con i dettagli su una nuova funzionalità di condivisione delle finestre in arrivo su Windows 11 il mese prossimo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.