Un clandestino è stato trovato vivo a bordo di una ruota di aereo ad Amsterdam dopo aver volato per più di 11 ore



L’uomo si era nascosto per più di 11 ore da quando il piano era partito da Johannesburg, in Sud Africa, secondo un portavoce dell’aeroporto di Schiphol e della polizia. Sebbene l’individuo non sia stato identificato, i funzionari hanno affermato che si ritiene che abbia un’età compresa tra 16 e 35 anni.

“Abbiamo appreso che una persona è stata trovata nascosta su un aereo cargo sulla piattaforma cargo dell’aeroporto, questa mattina”, ha detto alla CNN il portavoce dell’aeroporto di Schiphol Willemeike Koster. La polizia militare reale olandese sta gestendo la situazione, ha detto Koster.

Il personale di terra dell’aeroporto ha individuato per la prima volta qualcosa che sembrava una persona e ha immediatamente informato le autorità. Una volta raggiunta la scena, la polizia olandese e i servizi di emergenza hanno confermato che l’uomo era vivo ma con una bassa temperatura corporea, ha detto la portavoce della polizia militare olandese reale Joanne Helmonds.

“Siamo rimasti sorpresi nel trovare quest’uomo, ma ancora più sorpresi dal fatto che fosse vivo dopo che l’aereo ha volato oltre 10.000 [kilometers] a temperature molto, molto fredde”, ha detto alla CNN la portavoce della polizia militare olandese reale Joanne Helmonds.

L’uomo è stato rianimato e stabilizzato in aeroporto e poi trasportato in un ospedale di Amsterdam, ha aggiunto Helmonds.

“Quando l’uomo sarà guarito e ripulito dall’ospedale, sarà processato presso il Centro per i richiedenti asilo (AZC), dove il suo stato sarà determinato se sta effettivamente cercando asilo”, ha detto Helmonds.

I tempi di volo tra Johannesburg e Amsterdam sono in media di circa 11 ore e, se il volo avesse fatto scalo in Kenya, il viaggio sarebbe stato di diverse ore più lungo, secondo la Royal Dutch Military Police,

Cargolux, la compagnia aerea cargo lussemburghese a bordo del clandestino, ha rifiutato di commentare la notizia fino al completamento delle indagini sulla situazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.