Recensione Boost Celero 5G: telefono economico con durata della batteria economica

Boost Mobile, l’MVNO di proprietà di Dish Network a seguito della fusione Sprint/T-Mobile, si trova in una situazione difficile. Non solo ha bisogno di espandere la sua base di utenti per il servizio 5G a livello nazionale, ma deve anche migrare oltre un milione di clienti Boost dalla rete CDMA 3G di Sprint al suo servizio 4G / 5G (gestito da T-Mobile e AT&T) non appena T-Mobile Mobile chiuderà la rete CDMA di Sprint entro il 31 marzo 2022. Ciò significa che il vettore dovrà convincere i suoi numerosi clienti a passare ai nuovi telefoni 4G o, più preferibilmente, 5G.

È qui che entra in gioco il primo telefono auto-marcato di Dish, il Celero 5G da $ 279,99 (anche se spesso scontato a meno). Questo telefono Android con un aspetto simile a un iPhone funziona meglio di quanto ti aspetteresti e scatta foto decenti in buone condizioni di illuminazione. Sfortunatamente, ha esattamente lo stesso prezzo del popolare e ben recensito Samsung Galaxy A32 5G, disponibile anche su Boost, rendendo il Celero un concorrente diretto. Quindi, come si accumula il Celero 5G?

La cover posteriore argentata di Celero 5G

Il corpo in plastica del Celero 5G rende il telefono più leggero e comodo da impugnare.

Design Celero 5G

Come il REVVL V Plus 5G di T-Mobile e il Radiant di AT&T, il Celero 5G è realizzato dalla tecnologia Wingtech e progettato su misura per Boost (quando colleghi il telefono a un computer, il telefono si chiama “WT Celero 5G”). A prima vista, sembra un clone di iPhone: ha un rivestimento argentato a tutto tondo, una serie di fotocamere quadrata e gli inconfondibili bordi attorno agli obiettivi della fotocamera.

Mentre la sua cover posteriore in argento opaco è sorprendentemente resistente alle sbavature, la sua superficie liscia rende il telefono troppo facile da scivolare via dai tavoli e dalle mani: ti consigliamo di procurarti una custodia per proteggerlo. Per un telefono grande (misura 6,56 x 3 x 0,33 pollici (166,60 x 76,20 x 8,40 mm)), il corpo interamente in plastica del Celero e i bordi smussati lo rendono comodo da impugnare e non è nemmeno troppo pesante.

Primo piano del pulsante di accensione del Celero 5G

Il posizionamento del sensore di alimentazione e di impronte digitali del Celero 5G è troppo basso e incassato per un facile accesso.

Un primo piano della parte inferiore del Celero 5G

Il jack audio da 3,5 mm del Celero 5G si trova nella parte inferiore del telefono.

Tuttavia, il pulsante di accensione e il sensore di impronte digitali integrato sul Celero sono troppo bassi e troppo incassati per essere utilizzati facilmente. Di conseguenza, ci vuole un secondo in più per sbloccare il telefono con il sensore di impronte digitali, perché di solito sto armeggiando per il pulsante di accensione.

Prestazioni Celero 5G

Lo schermo del Celero 5G è grande ma scuro: è necessario impostare la luminosità dello schermo a circa il 100 percento per usarlo comodamente all’interno (starai strizzando gli occhi su questo schermo all’aperto). Ha un ampio display LCD da 6,5 ​​pollici con una risoluzione di soli 720p, il che significa che foto e video ad alta risoluzione non sembreranno il più nitido qui.

Per un telefono inferiore a $ 300 utilizzando il Processore MediaTek Dimensity 700 “soC di fascia media veloce”. e 4 GB di RAM per il supporto, il Celero 5G può gestire le attività di base senza alcun ritardo significativo. Sono stato in grado di scorrere rapidamente tra le mie numerose schede e app aperte e ho persino potuto riprodurre un video di YouTube mentre leggevo un articolo. Come il Samsung A32, il Celero viene fornito con solo 64 GB di memoria interna, ma il Celero ha uno slot per schede microSD che può supportare fino a una scheda da 2 TB.

Ho giocato un round di Pokemon Unite, e il Celero 5G ha gestito il gioco come un campione. Il touchscreen reattivo ha reso facile spostare il mio Charmander sul campo di battaglia, anche se le mosse di attacco diventavano più complicate. Quando ho collegato le mie cuffie cablate al jack audio rivolto verso il basso, ho potuto sentire una traccia vocale sulla musica a tema del gioco che in precedenza mi era sfuggita. Il suo mono-altoparlante dal basso è passabile: è riuscito a suonare l’impegnativo “Dance at the Gym: Mambo” del 2021 Storia del lato ovest colonna sonora con chiarezza, se non un po’ troppo forte.

Sebbene apprezzi il fatto che questo telefono esegua una versione per lo più non modificata di Android 11, purtroppo il Celero è pieno di bloatware. Oltre ai soliti sospetti come una cartella di app Amazon, ci sono due cartelle chiamate “Stile di vita” e “Giochi” che contengono un sacco di scorciatoie per app che il telefono scaricherà se fai clic sul pulsante “Aggiungi”. C’è anche un’app App Spotlight che ti mostra 24 scorciatoie per le app che l’operatore ti sta incoraggiando a scaricare (incluso I tempi dell’epoca). A peggiorare le cose, ogni volta che riattivi o accendi il telefono, vedrai tre app che eseguono una sorta di configurazione in background, ma non è chiaro come disabilitare tali processi.

Essendo il primo telefono auto-marcato di Dish, è difficile sapere se e quando Celero riceverà aggiornamenti del sistema operativo o di sicurezza per prolungarne la durata. Questo è ben lontano da marchi più affermati come Samsung, che hanno un impegno software di quattro anni sull’A32.

La durata della batteria del Celero 5G non è lunga quanto la sua batteria da 4.000 mAh implicherebbe. Anche se sono riuscito a ottenere circa 8 ore e 15 minuti di tempo sullo schermo prima di doverlo ricaricare, è stato con un uso molto moderato. Ero solo su Wi-Fi per ascoltare un paio di podcast, postare su Twitter, controllare la posta elettronica e chattare con la famiglia su Google Hangouts. Se utilizzi principalmente 4G o 5G su questo telefono, probabilmente dovrai tenere il caricabatterie o una batteria portatile nelle vicinanze perché il Celero potrebbe non durare un’intera giornata di uso intenso. Anche il caricabatterie da 15 W incluso non è esattamente un caricabatterie veloce: ci sono volute più di due ore per ricaricare completamente la batteria.

Telecamera Celero 5G

Primo piano delle fotocamere posteriori del Celero 5G

Le fotocamere del Celero 5G sono piuttosto semplici e non adatte per la fotografia notturna o sportiva.

Le fotocamere del Celero 5G sono la tariffa standard per la sua classe: ha una fotocamera posteriore da 16 megapixel, una ultrawide da 5 megapixel, un sensore di profondità da 2 megapixel e una fotocamera frontale da 8 megapixel per i selfie. Con una buona illuminazione e la giusta inquadratura, dovresti essere in grado di ottenere delle buone foto con buoni dettagli da condividere online. Tuttavia, non userei questo telefono per intraprendere azioni o fotografie notturne perché queste fotocamere non sono abbastanza capaci per situazioni più difficili. La fotocamera frontale, invece, può catturare selfie relativamente luminosi anche in condizioni di scarsa illuminazione.

Come altri telefoni economici, le foto ultrawide del Celero tendono a diventare gialle, soprattutto quando si confronta una foto scattata con la fotocamera principale della stessa scena. Sia che scatti foto di decorazioni per le vacanze all’aperto o all’interno di una tavola calda, la fotocamera ultrawide ha un talento per aumentare inspiegabilmente il canale giallo.

Peggio ancora, l’app della fotocamera di Celero è fastidiosa da usare. Può volerci un secondo in più per passare dalla fotocamera principale a quella ultrawide o da modalità diverse, il che potrebbe fare la differenza tra ottenere o perdere lo scatto. Occorrono anche circa due secondi per elaborare uno scatto con messa a fuoco dal vivo, quindi avrai bisogno di mano ferma e pazienza quando utilizzi questa modalità. Quando ho provato a scattare una foto che aveva un codice QR, l’app continuava a chiedermi se volevo visitare quel sito Web, anche dopo aver toccato ripetutamente “No”.


La cover posteriore argentata di Celero 5G

Il Celero 5G ha una forte concorrenza dai telefoni economici 5G di Samsung, Motorola e OnePlus.

Per quanto mi sia piaciuto il Celero 5G da $ 279,99 per il suo aspetto simile a un iPhone e le sue prestazioni capaci, ho difficoltà a consigliarlo al Samsung Galaxy A32 5G dello stesso prezzo.

Per gli stessi soldi, il Samsung Galaxy A32 5G offre una batteria più grande a 5.000 mAh, una migliore fotocamera principale da 48 megapixel, compatibilità C-band 5G e quattro anni di supporto software da parte di Samsung. Con il Celero, è difficile sapere se riceverà supporto software come aggiornamenti di sicurezza, da chi e per quanto tempo, per non parlare della sua batteria più piccola e delle fotocamere meno potenti.

Boost offre anche il Motorola Moto G Stylus 5G da $ 249,99, che costa $ 30 in meno rispetto al Celero, viene fornito con il doppio della memoria interna a 128 GB e dispone anche di una fotocamera da 48 megapixel. Il migliore della categoria OnePlus Nord N200 5G è ancora più economico a $ 239 e include un display 1080p con una frequenza di aggiornamento di 90 Hz, anche se non è chiaro se questo telefono sbloccato sarà compatibile sulla rete di Boost.

Vorrei che Boost desse al Celero 5G una riduzione permanente del prezzo, come il suo attuale prezzo promozionale di $ 139,99 o inferiore. Ciò renderebbe molto più facile consigliare il Celero nonostante i suoi difetti: durata della batteria più breve, più bloatware, marchio non testato. Ma senza quello sconto significativo, il Celero 5G non è la soluzione migliore su Boost.

Fotografia di: Gloria Sin / The Verge

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.