Apple TV Plus anticipa la sua serie WeWork con Jared Leto

Un nuovo trailer ci offre un assaggio di Apple TV Plus’ Siamo crollati, una miniserie in arrivo sull’accumulo di vita reale e la drammatica caduta di WeWork, lo spazio di coworking con la dichiarazione pubblica stranamente roboante che ha licenziato migliaia di dipendenti mentre in seguito ha regalato al suo sfacciato CEO un enorme paracadute d’oro. La sceneggiatura praticamente si scrive da sola.

Jared Leto interpreta l’ex eccentrico CEO di WeWork, Adam Neumann, mentre Anne Hathaway interpreta il ruolo di sua moglie, Rebekah Neumann, che ha ricoperto il ruolo di chief brand e Impact Officer dell’azienda ed era l’ex CEO di WeGrow. Il trailer si apre con Leto che reinventa un edificio fatiscente come un vivace spazio per uffici e poi trasforma quella visione in realtà. Leto e Hathaway vengono quindi visti mentre guidano un canto “WeWork” di fronte a una folla, sottolineando l’energia quasi ipnotica dell’azienda e dei suoi leader. La società è riuscita a ottenere una valutazione di $ 47 miliardi prima di precipitare a soli $ 9 miliardi quando la società è diventata pubblica.

La serie è basata sul Podcast meraviglioso WeCrashed: l’ascesa e la caduta di WeWork e debutterà su Apple TV Plus il 18 marzo, con nuovi episodi in onda ogni venerdì fino al 22 aprile. L’anno scorso, Hulu ha creato un documentario che ha seguito il giro sulle montagne russe di WeWork, chiamato WeWork: o la creazione e la rottura di un unicorno da 47 miliardi di dollari.

In arrivo anche su Apple TV Plus Separazione, una serie che rappresenta il massimo equilibrio tra lavoro e casa. Adam Scott interpreta Mark Scout, un manager della Lumon Industries, che viene sottoposto a una procedura chiamata “secessione”. La procedura divide i ricordi personali e quelli legati al lavoro di Scout (e dei suoi colleghi): quando è in ufficio, non ha memoria della sua vita familiare e viceversa.

Il trailer mostra quello che sembra essere il riconoscimento verbale da parte di Scout dei rischi della procedura. Presenta anche un’anteprima delle interazioni robotiche che hanno luogo tra lui e i colleghi, oltre a accennare a un mistero più oscuro che si sta preparando all’interno del posto di lavoro. Separazione debutterà il 18 febbraio ed è prodotto da Ben Stiller.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.