Samsung annuncia il primo chip per smartphone con GPU AMD ray tracing

Samsung ha annunciato Exynos 2200, il suo nuovo processore mobile interno per smartphone. È il primo sistema mobile su chip a includere una GPU con l’architettura grafica RDNA 2 di AMD, che abilita funzionalità come il ray tracing con accelerazione hardware.

La collaborazione con AMD è stata lunga. Le due società hanno annunciato per la prima volta un accordo di licenza nel 2019, poi AMD ha confermato l’anno scorso che il “prossimo SoC mobile di punta di Samsung” avrebbe utilizzato RDNA 2. Samsung ha recentemente anticipato un evento di annuncio per Exynos 2200 che avrebbe dovuto svolgersi l’11 gennaio, ma è stato misteriosamente ritardato.

L’Exynos 2200 è prodotto con il processo EUV a 4 nm di Samsung. Samsung sta marchiando questa GPU come “Xclipse” e David Wang, SVP di AMD per la tecnologia GPU Radeon, afferma in un dichiarazione che è “il primo risultato di più generazioni pianificate di grafica AMD RDNA nei SoC Exynos”.

Sul lato CPU, l’Exynoss 2200 utilizza core Armv9: un “core ammiraglia” Cortex-X2 ad alta potenza, tre core Cortex-A710 per prestazioni bilanciate e quattro core Cortex-A510 più efficienti. C’è anche una NPU aggiornata che secondo Samsung offre il doppio delle prestazioni del suo predecessore e l’architettura ISP è progettata per supportare sensori della fotocamera fino a 200 megapixel, uno dei quali Samsung ha annunciato l’anno scorso.

I chip Exynos di fascia alta di Samsung di solito si fanno strada nella serie di telefoni Galaxy S di punta dell’azienda, sebbene i modelli venduti negli Stati Uniti e in alcuni altri mercati utilizzino i SoC Snapdragon di Qualcomm. Altri produttori di telefoni come Vivo utilizzano occasionalmente chip Exynos nei propri dispositivi, ma probabilmente dovremo aspettare fino a quando il presunto Galaxy S22 sarà nelle nostre mani per scoprire se la tecnologia di AMD si traduce in un significativo balzo in avanti nelle prestazioni della GPU mobile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.