I libri delle regole dei giochi di ruolo da tavolo possono essere belli e accessibili

I dungeon di una pagina o i giochi di ruolo con biglietti da visita possono essere versioni brevi della lunghezza giusta per vedere se il tuo layout è troppo strano. Lo stesso per le voci in marmellate di gioco—concorsi di progettazione di giochi a tempo spesso ospitati sul mercato di giochi indie itch.io. Se continui a progettare un libro di regole meno accessibile dopo questa esecuzione di prova, non preoccuparti: puoi sempre rilasciare un’altra versione.

Il caso per più libri di regole

La versione a due versioni ha avuto alcuni nomi: Seger si riferisce ad essa come file di stampa/artbook. Il consulente per l’accessibilità di TTRPG Yubi li descrive come semplicistici/stilizzati. Qualunque sia il nome, il rilascio di una versione sperimentale e di una versione più accessibile consente a designer e giocatori di ottenere il meglio da entrambi i mondi. Stabilisce anche un precedente per la ripubblicazione di testi accessibili, che possono ispirare le case editrici a retrodatare i libri di regole di anni fa e fare meglio dopo il lancio (simile a come i videogiochi vengono corretti per accessibilità, equilibrio e feedback della comunità). Ashley Warren, direttrice dello Storytelling Collective, un programma online che insegna la progettazione di TTRPG attraverso l’RPG Writer Workshop, ha visto il settore cambiare in meglio. Per i migliori esempi di design accessibile e per i designer che guidano la carica, consiglia di utilizzare i creatori indipendenti online come stella polare.

“Penso davvero che gran parte del miglior lavoro sull’accessibilità si stia svolgendo nella comunità dell’editoria indipendente, dove molti creatori di TTRPG pubblicano moduli accessibili per prurito.io”, dice Warren. “Sono quelli che stanno effettuando il cambiamento a livello di settore”. Almeno 6.000 persone hanno preso parte alla lezione sull’accessibilità dell’RPG Writer Workshop da quando è iniziata nel 2018 e il loro canale Discord è pieno di designer che si controllano a vicenda il design accessibile. Domande come “Come gestiranno i lettori di schermo i numeri romani?” o “Possiamo scambiare il testo alternativo delle nostre mappe di battaglia e vedere se riusciamo a ricrearlo dalle descrizioni?” arricchisci la chat insieme a GIF e parole di incoraggiamento.

Quando mi sono seduto per immaginare il mio regolamento TTRPG, sapevo che volevo un PDF grintoso simile a una zine piena di testo distorto, bordi ornamentali e cartoni animati degli anni ’50 che erano diventati di dominio pubblico. È stato travolgente pianificare, tanto meno leggere come giocatore. Ma altrettanto opprimenti erano le domande che avevo sull’accessibilità: i miei tentativi di progettazione sarebbero stati sufficienti? Il rilascio di due versioni stava costringendo i giocatori a visualizzare una zine appariscente o un elenco spartano? Stavo pensando a ogni singolo tipo di problema di accessibilità? Per fortuna, la scena dell’accessibilità indie è molto più indulgente di quanto avessi immaginato.

“Non ci sarà mai un documento accessibile a tutti. È impossibile. Non puoi mai pianificare ogni singolo problema di accessibilità: ci saranno problemi di accessibilità a cui non pensiamo oggi che saranno davvero importanti tra sei mesi, un anno, cinque anni, 10 anni”, spiega Yubi, suggerendo verso nuove tecnologie, o anche sintomi di COVID lungo come problemi di memoria e concentrazione. “Il solo fatto di essere in grado di fornire una scelta, di fornire opzioni, penso sia davvero potente.”

Yubi, come molti dei consulenti ed esperti che ho intervistato, è tornato sul ritornello di “non lasciare che il perfetto interferisca con il bene”, così come il riconoscimento che i game designer stanno facendo del loro meglio al momento della pubblicazione. Man mano che i designer di TTRPG formano legami più stretti, di solito attraverso il mondo indie online, possono mantenersi l’un l’altro a uno standard più elevato. Pensavo di aver perfezionato lo schema dei colori della mia zine finché un collega designer non mi ha collegato uno strumento di accessibilità web per verificare il contrasto del testo sui colori di sfondo e la loro leggibilità. Sono tornato al tavolo da disegno, ma ho imparato qualcosa lungo la strada. Ogni anno vengono pubblicate più risorse di accessibilità del genere e sempre più consulenti stanno rispondendo alle chiamate per assicurarsi che i giochi possano raggiungere un pubblico il più ampio possibile.

A volte, la correzione dell’accessibilità richiesta può sorprendere tutti i soggetti coinvolti. Parte del lavoro di Joe DeSimone presso The Academy of Games, una società di consulenza basata sui giochi, consiste nell’ospitare eventi TTRPG, come attività di team building aziendale. Nella primavera del 2020, una delle campagne di team building Dungeons & Dragons che stava conducendo ha entusiasmato tutti i membri del gruppo di avventurieri per ogni avventura, tranne un giocatore. DeSimone poteva dire che voleva essere interessata, ma “il materiale, lo stile di gioco, persino una scheda del personaggio tradizionale non faceva per loro”, dice. Sospetta che fosse perché D&D ha un regolamento di 300 pagine, e questo era il tipo di persona che voleva una panoramica completa dell’intero libro, anche se la loro avventura si applicava solo a poche pagine brevi. Quindi DeSimone ha iniziato una sessione da solista con lei, dove invece di giocare a D&D hanno provato Colpo di miele, un TTRPG di una pagina sull’essere un orso e rubare cose.

“Ha guardato il PDF e ha detto ‘Posso farlo'”, dice DeSimone. “Era giorno e notte”. Ha iniziato a suonare, ora molto più a suo agio, e presto è tornata alla sessione principale. Per questo nuovo giocatore, la sua preoccupazione per l’accessibilità non era il design grafico del libro delle regole, ma la scala incombente delle informazioni all’interno del libro. Man mano che gamemaster e designer più empatici notano problemi come il suo e si spostano per risolverli con l’aiuto di PDF contrassegnati, tabelle di facile lettura e testo e grafica di benvenuto, la portata dei TTRPG può essere estesa a milioni di nuovi giocatori.


Altre fantastiche storie WIRED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.