Il collettivo crittografico Dune di Jodorowsky promette una serie animata ispirata a Dune

L’anno scorso, un collettivo di fan delle criptovalute messo insieme milioni di dollari acquistare una copia della Bibbia della storia per il leggendario adattamento del romanzo mai realizzato dal regista Alejandro Jodorowsky Duna. Dopo aver vinto un’asta di novembre, il gruppo votato la scorsa settimana su una direzione per il progetto e ottenuto prontamente arrostito online per non aver capito cosa avevano comprato. I loro piani includevano una serie animata ispirata a quella di Jodorowsky Duna, e come probabilmente sa ogni buon collezionista, l’acquisto di una copia commemorativa di una sceneggiatura o di uno storyboard non ti dà il diritto di girare la tua versione.

La situazione attuale sembra più ambigua di quanto suggeriscono alcuni critici. Il Duna i proprietari della Bibbia delle storie, conosciuti come Spice DAO (abbreviazione di “organizzazione autonoma decentralizzata”), sembrano perfettamente consapevoli di non possedere Duna si. Invece, si stanno impegnando in una serie originale “ispirata” al libro. L’intero schema potrebbe aiutare a illustrare perché l’arte non può essere ridotta a una serie ordinata di licenze di copyright, piuttosto che mostrarlo semplicemente “I crypto bros non sono sicuri di come funzionino i diritti.”

Detto questo, molti di loro probabilmente non lo sono.

Spice DAO ha delineato i suoi piani futuri in un proposta di governance inaugurale che è stato approvato dal 95% degli elettori in possesso di token. Oltre a eleggere un team di gestione principale di quattro persone, impegna la DAO a raggiungere una serie di quattro obiettivi tra gennaio e marzo del 2022: “ottenere la custodia fisica del libro Dune di Jodorowsky organizzando la spedizione e l’immagazzinamento”, scansionare ogni pagina del libro , assumere un’agenzia di social media e “presentare un trattamento cinematografico e un budget di Roble Ridge Productions per la serie limitata animata originale ispirata al libro per un voto della comunità”. (La serie era precedentemente annunciato a dicembre.) Su Twitter, Spice DAO ha notato che prevedeva di “venderlo a un servizio di streaming” a lungo termine.

Gizmodo, Il prossimo Web, e alcuni Critici su Twitter hanno interpretato questo come Spice DAO credendo di aver acquisito i diritti per “crearne uno Duna.” Ma come Gizmodo note, il gruppo ha riconosciuto di non possedere la proprietà intellettuale dietro Dunae il termine “originale” si riferisce in genere a qualcosa che non fa ufficialmente parte di un franchising IP esistente. In altre parole, sembra che il team di sceneggiatori voglia seguire le orme di Jodorowsky, che ha rielaborato molte delle sue aggiunte a Frank Herbert’s Duna romanzo in una serie a fumetti originale chiamata L’Incal. Come ha affermato Spice DAO, “anche se non possediamo la proprietà intellettuale del capolavoro di Frank Herbert, siamo in una posizione unica con l’opportunità di creare la nostra aggiunta al genere come omaggio ai giganti che ci hanno preceduto”.

Spice DAO ovviamente non avrebbe bisogno di possedere una copia di Duna Bibbia per fare un Duna-come una serie che non è stata esplicitamente derivata dal lavoro di Jodorowsky. Ma non ho visto dichiarazioni pubbliche che indichino che le parti centrali coinvolte la pensino diversamente. Dall’esterno, l’acquisto all’asta sembra plausibilmente una strategia pubblicitaria e di finanziamento, non un tentativo fallito di acquistare un copyright. Dopotutto, chiunque può scrivere una sceneggiatura ispirata indirettamente a quella di Jodorowsky duna — se vuoi il tuo per farsi notare, incontrare un gruppo di fan per acquistare un raro oggetto da collezione non è una brutta mossa.

Sfortunatamente è difficile dire quante persone che sostengono Spice DAO siano d’accordo su ciò che stanno finanziando. di Ryan Broderick Giornata della spazzatura newsletter, ad esempio, bozzetti una certa confusione significativa su voto, copyright e cosa dovrebbe significare “adattare” la sceneggiatura.

E lo stesso DAO è abbastanza reticente nel chiarire cosa sta facendo. Ho contattato via Twitter per chiedere se la proposta di governance si riferisse a una serie su cui si basava esplicitamente Duna o uno che ne è stato indirettamente ispirato – e se fosse quest’ultimo, se sarebbe stato ancora pubblicizzato come “ispirato al libro di Jodorowsky Duna.” (Questo quasi certamente si inimicirebbe con le varie parti proprietarie del Duna franchise, anche se la serie sottostante non violava il loro copyright.)

“Perché dovremmo condividere con te prima di condividere con la community?”, ha risposto l’account Twitter. Un messaggio di follow-up non ha ricevuto risposta, quindi non è chiaro se l’account si stesse semplicemente rifiutando di commentare o se ai membri della comunità di Spice DAO non è stato detto in modo definitivo se stanno ricevendo un Duna serie o semplicemente a Duna-serie aromatizzata.

C’è molta confusione reale su criptovalute e copyright, e molti progetti sono legittimamente incapaci di spiegare quale “proprietà” delle criptovalute ti dà. Probabilmente dovresti anche tenere sotto controllo le tue aspettative per una serie Spice DAO. Realizzare una miniserie animata è un risultato un po’ più difficile rispetto alla spedizione di un libro, e la DAO sta probabilmente sorvolando su molte sfide legali reali che dovrebbe affrontare anche con una sceneggiatura originale. Gran parte della legge sulla proprietà intellettuale riguarda il potere, non il diritto, quindi se uno studio più grande vuole chiudere qualcosa che assomiglia e suona troppo Duna, anche un team attento e competente potrebbe affrontare una lunga battaglia giudiziaria.

Ma molti progetti creativi iniziano con artisti che costruiscono su un libro o film preferito, indipendentemente dal fatto che utilizzino o meno sistemi come un DAO. Non incoraggiamo l’assunto fin troppo comune che le persone possono farlo solo se acquistano il permesso, anche se le persone di cui stiamo parlando sono criptovalute.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.