L’Afghanistan può evitare una crisi della fame? | Mostra tipi


Durata del video 25 minuti 00 secondi

Il Programma alimentare mondiale delle Nazioni Unite afferma che otto famiglie su nove in Afghanistan stanno soffrendo la fame.

La mancanza di cibo è il risultato della crisi economica dell’Afghanistan. È stato aggravato dall’isolamento mondiale del governo talebano.

Gli Stati Uniti e i donatori occidentali hanno tagliato i finanziamenti e bloccato i talebani da 9 miliardi di dollari di riserve di contanti estere. I leader talebani vogliono che quei fondi vengano rilasciati.

Ma basterebbe questo per prevenire una crisi umanitaria?

Presentatore: Mohammed Jamjoom

Ospiti:

Christian Jepsen – Consigliere regionale per le comunicazioni, Norwegian Refugee Council

Simbal Khan – Consulente per la pace e la sicurezza presso il Programma di sviluppo delle Nazioni Unite in Pakistan

Haroun Rahimi – Assistente professore di diritto presso l’Università americana dell’Afghanistan



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.