L’aggiornamento della sicurezza Pixel di Google di gennaio 2022 è ora disponibile

Google sta rilasciando un tanto atteso aggiornamento per i telefoni Pixel 6. All’inizio di oggi, L’esperto di Android Mishaal Rahman ha osservato che Google ha pubblicato OTA e immagini di fabbrica al suo sito per sviluppatori per la patch di gennaio 2022. Ciò significa che chiunque può trasferire l’aggiornamento sul proprio Pixel 6 o Pixel 6 Pro ora e l’aggiornamento ufficiale via etere ha già arrivato su alcuni dispositivi (compresi alcuni di proprietà di Vergogna personale).

In un’e-mail, Google ha confermato che l’implementazione è iniziata e che il software verrà implementato automaticamente nella prossima settimana, a seconda del dispositivo e dell’operatore wireless.

L’utilizzo del controllo integrato dei telefoni potrebbe avviare il processo ora e, in caso contrario, caricamento laterale è ancora un’opzione. Tuttavia, attendere il normale rollout invece di eseguire un’installazione manuale potrebbe essere il modo migliore per procedere, visti i problemi causati dall’aggiornamento di dicembre.

Questa patch include numerose correzioni di bug e alcune nuove funzionalità che i possessori di Pixel 6 stavano aspettando con ansia. Dovrebbe modificare il sensore di impronte digitali, la fotocamera e supportare la ricarica wireless da 23 W con Pixel Stand di seconda generazione. Sul Pixel 6 Pro, puoi utilizzare il suo chip a banda ultra larga per l’accesso digitale delle chiavi dell’auto alle BMW compatibili. Questo aggiornamento aggiunge anche l’integrazione “Quick Tap to Snap” che Google e Snapchat hanno pubblicizzato durante l’evento di lancio dei dispositivi e nuovi controlli dei bassi per i Pixel Buds A-Series.

Google originariamente intendeva fornire quelle funzionalità nell’aggiornamento di dicembre, ma ha interrotto e alla fine ha rimosso i file dal suo sito quando gli utenti si sono lamentati di problemi di connettività dopo l’installazione della patch. dice Google che l’aggiornamento di gennaio ha correzioni per questi bug e include le correzioni dell’aggiornamento di dicembre per affrontare i bug che hanno guidato almeno un noto utente di Pixel 6 di abbandonare del tutto il telefono.

Con le immagini pubbliche e una compagnia di telecomunicazioni canadese citando lunedì 17 gennaio per il rilascio, pensavamo che la patch sarebbe arrivata la prossima settimana, ma è già qui. Non è troppo presto per le persone che hanno acquistato Pixel 6 o 6 Pro e si aspettano di ottenere un dispositivo premium. Sebbene l’hardware sia davvero di livello di punta, l’esperienza software non è sempre stata fluida.

Aggiornamento 14 gennaio, 16:30 ET: Aggiornato per riflettere che l’aggiornamento è ora disponibile.

Aggiornamento 14 gennaio, 16:55 ET: Aggiornato per notare la conferma dell’aggiornamento da parte di Google e che include le modifiche di dicembre e gennaio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.