Kanye West rompe il silenzio sul presunto incidente di batteria


Ha continuato: “Senti, amico, amo i paparazzi. Amo la stampa, amo i media, tutto. Ma poi mandano quei due, probabilmente come alcuni agenti o qualcosa del genere per illuminare davvero la situazione”.

“Questo è lo stesso dei paparazzi, questo non è un fan”, ha detto Ye a proposito del presunto cercatore di autografi. “Questo è qualcuno che sta usando la tua immagine, che probabilmente non ha mai ascoltato le tue canzoni, sono quelle che dicono, ‘Questa è la mia canzone, davvero?'”

L’incidente è avvenuto più di un giorno prima che Ye pubblicasse un nuovo singolo, “Easy”, che fa riferimento alla sua ex Kim Kardashian e i loro figli e presenta anche un testo violento che coinvolge Pete Davidson, con cui la star del reality esce dall’autunno.

TMZ ha pubblicato un video di quelle che sembravano essere le conseguenze del presunto alterco, mostrando un uomo sdraiato su un marciapiede mentre Ye urla e litiga con una donna non identificata che cerca di calmarlo. Gli dice: “Io sono la tua famiglia”. TMZ ha riferito che la donna è sua cugina.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.