Apple ora richiederà ai dipendenti di presentare la prova del colpo di richiamo COVID-19

Apple ora richiede ai dipendenti dei negozi e delle aziende di ottenere una ripresa del COVID-19, ha annunciato la società in un’e-mail interna vista da Il confine.

Una volta che un dipendente è idoneo a ricevere un’iniezione di richiamo, avrà quattro settimane per conformarsi, altrimenti dovrà sottoporsi a test frequenti per entrare in un negozio al dettaglio, in un negozio partner o in un ufficio Apple a partire dal 15 febbraio. Apple richiederà ai dipendenti non vaccinati – oa coloro che non hanno ancora presentato la prova della vaccinazione – di fornire test antigenici rapidi negativi per COVID-19 prima di entrare sul posto di lavoro a partire dal 24 gennaio, anche se non è chiaro se ciò si applichi sia ai dipendenti aziendali che al dettaglio.

“A causa della diminuzione dell’efficacia della serie primaria di vaccini COVID-19 e dell’emergere di varianti altamente trasmissibili come l’Omicron, un’iniezione di richiamo fa ora parte del rimanere aggiornati con la vaccinazione COVID-19 per proteggersi da malattie gravi”, Apple afferma nel promemoria.

L’anno scorso, Apple ha chiesto ai dipendenti aziendali non vaccinati di sottoporsi a test giornalieri prima di entrare in ufficio, con i lavoratori al dettaglio non vaccinati che effettuano test due volte a settimana. L’azienda ha anche iniziato a richiedere alle persone vaccinate di eseguire i test COVID-19 una volta alla settimana e in seguito ha ridotto la frequenza di questi test. Tuttavia, sembra che la politica di test “rari” di Apple non si applichi più ai dipendenti che non ricevono il booster entro la scadenza di Apple.

All’inizio di questa settimana, Meta ha affermato che i dipendenti dovranno ottenere un booster COVID-19 prima del ritorno dell’azienda al lavoro in ufficio a marzo. Sebbene Google non abbia ancora imposto l’obbligo di vaccinazioni di richiamo a livello aziendale, richiede ai dipendenti di assumere le prime due dosi di un vaccino COVID-19 e di eseguire test molecolari settimanali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.