Il blocco della MLB potrebbe ritardare l’allenamento primaverile


I giocatori hanno cercato una serie di miglioramenti: ottenere un risarcimento più rapido per i giocatori più giovani, creare modi per consentire ai giocatori di raggiungere prima l’arbitrato salariale e il libero arbitrio, aumentare le soglie fiscali sul lusso (da $ 210 milioni a $ 245 milioni), ridurre la compartecipazione alle entrate di $ 100 milioni, ridurre i tempi di servizio manipolazione e costringendo le squadre a essere più competitive attraverso una manciata di misure, comprese le modifiche al draft amatoriale (una lotteria per le prime otto scelte).

I proprietari, tuttavia, ritengono che i giocatori di baseball abbiano il miglior affare negli sport professionistici: la MLB è l’unica delle quattro principali leghe professionistiche nordamericane senza un tetto salariale. Il commissario della MLB Rob Manfred ha disegnato alcune delle linee della lega sulla sabbia il mese scorso, dicendo che non ci sarebbero state modifiche alla compartecipazione alle entrate o alla quantità di tempo necessaria a un giocatore per raggiungere il libero arbitrio. Ha anche caratterizzato le richieste del sindacato come “collettivamente l’insieme più estremo di proposte nella loro storia”.

Tra le proposte passate della MLB, alcune delle quali sono state respinte dal sindacato: un piano salariale per il club ($ 100 milioni) insieme a una soglia fiscale sul lusso più bassa ($ 180 milioni) — o aumenti più modesti della soglia fiscale sul lusso (a partire da $ 214 milioni) senza un piano ma con sanzioni più ripide per il superamento; eliminazione del compenso del draft pick, che penalizza le squadre per aver ingaggiato i migliori giocatori free agent; una revisione del sistema di arbitrato salariale; aumenti minori degli stipendi minimi della lega e libera agenzia in base all’età (29,5) anziché al tempo di servizio (sei anni).

(C’è stato un terreno comune tra le squadre su questioni come un battitore designato universale e playoff estesi, sebbene la MLB abbia proposto un formato a 14 squadre e il sindacato ne abbia chiesto 12.)

Nel corso della serrata, le parti si sono incontrate due volte prima di giovedì, ma quegli incontri dovevano discutere di questioni che non riguardavano i maggiori ostacoli economici. Il CBA è un grande documento che governa tutto nello sport, dalla durata della stagione alle dimensioni del roster, dalla politica sulla violenza domestica alla struttura economica, quindi c’è molto su cui essere d’accordo.

Le offerte spesso sorgono quando le scadenze si stanno avvicinando. La MLB ei giocatori hanno già superato la scadenza del 1° dicembre della CBA. Il prossimo punto di pressione è metà febbraio, quando i lanciatori e i ricevitori dovrebbero presentarsi al campo in Arizona e Florida.

I giocatori non perderanno alcun stipendio in bassa stagione, né lo farebbero durante l’allenamento primaverile, quando riceveranno le indennità. Le buste paga iniziano quando fa la stagione regolare. Durante il blocco, non dovrebbero esserci contatti tra dirigenti della squadra e giocatori e i giocatori non sono ammessi nelle strutture del club. Centinaia di giocatori free agent rimangono senza contratto, comprese star come Freddie Freeman e Carlos Correa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *