Windows 11 sta finalmente ottenendo un nuovo indicatore del volume

Ci sono voluti quasi 10 anni, ma Windows sta finalmente ottenendo un nuovo moderno indicatore del volume. Introdotta originariamente in Windows 8 nel 2012, la barra nera che si apre quando si regola il volume del sistema utilizzando una tastiera o un altro dispositivo sta finalmente scomparendo. Microsoft lo sta sostituendo con un indicatore del volume che corrisponde al design generale di Windows 11.

Gli indicatori di volume, luminosità, privacy della fotocamera, accensione/spegnimento della fotocamera e modalità aereo verranno presto aggiornati con un design più moderno. “Questi nuovi flyout appariranno quando premi i tasti del volume o della luminosità sul tuo laptop e onoreranno la modalità chiaro/scuro per offrirti un’esperienza Windows più coerente”, spiega Amanda Langowski, capo di Microsoft Windows Insider. “Gli indicatori di luminosità e volume continuano a essere interattivi con l’aggiornamento.”

La barra delle applicazioni e l’indicatore del volume aggiornati di Windows 11.
Immagine: Microsoft

Oltre a questa modifica del design, Microsoft consente anche di testare una nuova esperienza di chiamata nell’app Il tuo telefono su Windows 11. “Questo aggiornamento include una nuova finestra di chiamata in corso con icone, caratteri e altre modifiche dell’interfaccia utente aggiornate che si allineano al design migliorato di Windows 11”, afferma Langowski.

Questa ultima build di anteprima di Windows 11, 22533, include anche un’estensione dei temi della tastiera touch al pannello emoji e altrove per tutti i tester del canale Dev. Se hai sempre desiderato disinstallare l’app Orologio in Windows 11, ora c’è anche un’opzione per farlo.

Nuova interfaccia di chiamata per il tuo telefono su Windows 11.
Immagine: Microsoft

Microsoft potrebbe fornire alcune di queste modifiche su base mensile a Windows 11, poiché la società è passata a fornire un aggiornamento annuale più ampio per il suo ultimo sistema operativo. Il produttore di software non ha rivelato esattamente quando queste nuove funzionalità appariranno per tutti gli utenti di Windows 11, ma si aspetta di vederle ad un certo punto quest’anno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.