Take-Two Interactive acquisirà Zynga, sviluppatore di social game, con un accordo da 12,7 miliardi di dollari

Take-Two Interactive, l’editore di videogiochi che possiede Rockstar e 2K Games, lo è impostato per acquisire Zynga, sviluppatore di giochi sociali, in un accordo del valore di 12,7 miliardi di dollari (tramite Il giornale di Wall Street). La transazione in contanti e azioni dovrebbe concludersi nel primo trimestre del 2023, in attesa dell’approvazione normativa.

L’acquisizione di Zynga da parte di Take-Two Interactive segna l’ingresso dell’azienda nel mercato dei giochi per dispositivi mobili. Take-Two è dietro ad alcune delle serie di giochi più famose, tra cui Grand Theft Auto, Red Dead Redemption, Bioshock, Terre di confine, e NBA 2K.

Nel frattempo, Zynga ha un proprio portafoglio piuttosto impressionante, che definisce un genere piantando alcuni dei suoi primi giochi, come FarmVille, su Facebook. Lo sviluppatore di giochi per dispositivi mobili ha anche creato l’ultra-popolare Parole con amici, che alla fine è arrivato su Messenger. La società è inoltre pronta a lanciare un Tra di noi-come un gioco su Snapchat, chiamato Rinnovamento.

“Combinare l’esperienza di Zynga nelle piattaforme mobili e di nuova generazione con le capacità e la proprietà intellettuale migliori di Take-Two ci consentirà di portare avanti ulteriormente la nostra missione di connettere il mondo attraverso i giochi”, ha affermato Frank Gibeau, CEO di Zynga.

L’acquisizione di 12,7 miliardi di dollari da parte di Take-Two è una delle più grandi nella storia dei videogiochi, con un margine piuttosto ampio, davanti anche all’acquisto di Bethesda da 7,5 miliardi di dollari da parte di Microsoft, finalizzato lo scorso marzo, e all’acquisizione da parte di Tencent di una quota di maggioranza di Supercell da 8,57 miliardi di dollari.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.