La Cina indaga a capo del massimo assicuratore sulla vita nella campagna anticorruzione | Corruzione


Il watchdog anticorruzione afferma che Wang Bin è “sospettato di gravi violazioni della disciplina e della legge”.

Il principale organismo di vigilanza anti-trapianto della Cina ha messo sotto inchiesta il presidente di China Life Insurance Co. Ltd., uno dei maggiori assicuratori del paese, il dirigente più anziano del settore finanziario coinvolto quest’anno in una campagna anti-corruzione.

Wang Bin è “sospettato di gravi violazioni della disciplina e della legge, ed è attualmente sottoposto a revisione e indagine disciplinare”, ha dichiarato sabato la Commissione centrale cinese per l’ispezione disciplinare, senza rivelare ulteriori dettagli.

Una repressione anti-graft a livello nazionale incentrata sulle istituzioni finanziarie e sulle autorità di regolamentazione ha rimosso più di 20 funzionari dal suo inizio in ottobre mentre le autorità intensificano il controllo sul sistema finanziario nazionale da 54 trilioni di dollari. Wang è il primo funzionario di alto livello del settore finanziario ad essere colpito dalla campagna quest’anno, secondo il Securities Times ufficiale.

China Life ha affermato che coopererà alle indagini e sosterrà le azioni di Pechino per ripulire i sistemi politici e finanziari del paese, secondo una dichiarazione di sabato. La società terrà una riunione del consiglio nel prossimo futuro per decidere su un presidente ad interim, ha affermato domenica in un deposito alla Borsa di Shanghai.

Si prevede che la notizia getterà un’ombra sul prezzo delle azioni della società, poiché gli investitori potrebbero avere preoccupazioni sulla governance aziendale dell’assicuratore e sulle potenziali interruzioni del business portate dal cambio del presidente della leadership, hanno scritto gli analisti di Citigroup Inc. in una nota.

Ma l’indagine dovrebbe avere “impatti gestibili” sulle operazioni di China Life, che sono state guidate principalmente da altri dirigenti, poiché Wang, 64 anni, si è avvicinato al pensionamento, hanno affermato gli analisti, il cui prezzo target sul titolo China Life quotato a Hong Kong è di 22 HK$ . Venerdì il titolo ha chiuso a 13,46 HK$.

Wang ha precedentemente ricoperto incarichi in China Taiping Insurance Holdings e Bank of Communications Co. prima di presiedere China Life. Aveva anche lavorato presso la banca centrale.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.