I Raiders hanno battuto i Chargers per rivendicare il posto nei playoff


Guidato da una corsa dura e tagliente di Josh Jacobs, che ha segnato 132 yard e un touchdown, Las Vegas ha guidato per 46 yard nel range di field goal. In quella sequenza, Jacobs si precipitò per un guadagno di 7 yard ei Chargers chiamarono un timeout, fermando il cronometro, per sostituire un pacchetto di personale. Prima di quel momento, l’allenatore ad interim dei Raiders, Rich Bisaccia, ha detto che la sua squadra stava pensando di far scadere il tempo per finire con un pareggio. Ma il timeout ha cambiato il loro approccio.

“Ne stavamo sicuramente parlando a bordo campo,” Bisaccia said.

Sul terzo e quarto dalla linea delle 39 yard dei Chargers, Jacobs si precipitò per 10 yard, impostando il field goal di Daniel Carlson da 47 yard e walk-off. Mentre la palla volava attraverso i montanti, l’estremità difensiva dei Raiders Maxx Crosby lanciò il suo casco e corse in campo eccitato. Carr, che ha lanciato per 186 yard e due touchdown, in seguito ha pompato le mani mentre usciva dal campo e ha lanciato una palla da gioco tra la folla.

La vittoria dei Raiders ha dato loro un ambito posto nella postseason. Affrontano un incontro su strada contro la quarta testa di serie Cincinnati Bengals. Ma la tenacia di Las Vegas, vincendo le ultime quattro partite per passare alla postseason sotto un allenatore ad interim e con un guscio del suo roster di apertura della stagione, ha esemplificato la possibilità offerta da un programma allungato.

La stagione 2021 è stata nuovamente perseguitata dalle assenze dei giocatori legate al coronavirus, che hanno portato a formazioni messe insieme e sconfitte inaspettate, e molti dei colossi della lega – il vistoso attacco di Patrick Mahomes a Kansas City, i Dallas Cowboys – hanno subito svenimenti che hanno messo in pericolo la loro classifica. Il gioco aggiunto ha dato a quei semi alti legati ai playoff l’opportunità di tornare in forma, forse nessuno tanto quanto i Raiders, che fino a metà dicembre erano sotto .500.

“Ogni singola settimana devi essere pronto per dare il meglio”, ha detto Crosby, che ha concluso con sei contrasti e due sack. La manica bianca del braccio e i pantaloni bianchi erano ricoperti di macchie di erba dalla superficie dell’Allegiant Stadium. “Lo adoro, non c’è nient’altro che vorrei”, ha detto.

L’ormeggio ai playoff era sembrato improbabile per i Raiders. L’allenatore della squadra, Jon Gruden, si è dimesso a ottobre dopo che il New York Times e il Wall Street Journal hanno riferito di e-mail razziste e omofobe che ha inviato dal 2011 al 2018 quando era un analista di ESPN. Settimane dopo, il team ha rilasciato Henry Ruggs III, una scelta al primo round nel 2020, dopo che il ricevitore ha fatto schiantare la sua auto sportiva contro il veicolo di Tina Tintor, 23 anni, uccidendola quando la sua auto è esplosa in fiamme. Ruggs è stato accusato di due reati di guida in stato di ebbrezza e di due reati di guida spericolata.

La squadra ha anche rilasciato un’altra scelta del draft 2020, il cornerback Damon Arnette, a novembre dopo aver brandito una pistola sui social media e aver minacciato di uccidere qualcuno. Anche Nate Hobbs, un cornerback, è stato accusato di guida in stato di ebbrezza, un reato, la scorsa settimana dopo essersi addormentato nel suo veicolo in un parcheggio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.