Vittime dell’hacking da 200 milioni di dollari dell’exchange di criptovalute BitMart stanno ancora aspettando di riavere i loro soldi

L’exchange di criptovalute BitMart ha promesso un rimborso completo alle vittime dell’hacking da 200 milioni di dollari a livello di piattaforma, ma alcuni utenti non hanno ancora recuperato i loro soldi, secondo un rapporto di CNBC. Hacker è scappato con una varietà di gettoni il 4 dicembre dopo aver utilizzato una chiave di privacy rubata per accedere a uno degli hot wallet di BitMart, altrimenti noto come crypto wallet connesso a Internet.

Poco dopo l’incidente, BitMart ha annunciato che avrebbe utilizzato i propri finanziamenti “per coprire l’incidente e risarcire gli utenti colpiti”. Tuttavia, come CNBC rapporti, ci sono ancora diversi utenti frustrati che devono ancora vedere i loro fondi restituiti.

CNBCIl rapporto descrive in dettaglio l’esperienza di un rifugiato iraniano che afferma di aver immagazzinato $ 53.000 di SafeMoon su BitMart, di cui $ 40.000 provengono da un prestito. L’outlet ha anche contattato un investitore con sede in Kansas che ha $ 35.000 nel limbo: afferma che lui e altri 6.800 investitori potrebbero intentare un’azione collettiva contro BitMart se non viene fatto nulla per risolvere la situazione.

Di tutti i token rubati nell’hacking di BitMart, dati dalla società di sicurezza blockchain, PeckShield, mostra che SafeMoon è stato il più colpito. Come sottolineato da CNBC, i titolari di SafeMoon stanno combattendo su Twitter e hanno inondato il sito con il #WenBitMart hashtag per chiedere la restituzione dei loro fondi. Questo potrebbe essere l’unico modo in cui gli utenti sentono di poter richiamare l’attenzione sul problema, come CNBC segnala che alcuni utenti ricevono risposte vaghe quando contattano BitMart per verificare lo stato dei loro fondi persi.

Non è chiaro come BitMart intenda rimborsare tutti gli utenti interessati. CNBC osserva che mentre lo scambio potrebbe riacquistare tutti i token persi, potrebbe farlo quando quei token hanno un valore molto più alto. Altri utenti si chiedono se BitMart utilizzerà una qualche forma di assicurazione per ripagare gli utenti. Il confine ha contattato BitMart con una richiesta di commento ma non ha ricevuto risposta immediatamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.