In immagini: la fame, la povertà continua a perseguitare gli afghani disperati | Galleria Notizie


Il freddo pungente dell’inverno afghano ha i bambini piccoli rannicchiati sotto le coperte in campi di fortuna, mentre i bambini malati negli ospedali giacciono avvolti nei burqa avvolgenti delle loro madri.

Nel frattempo, le lunghe file ai centri di distribuzione del cibo sono diventate opprimenti mentre il paese sprofonda sempre più in tempi disperati.

Dopo l’acquisizione di Kabul da parte dei talebani del 15 agosto, un’economia già devastata dalla guerra, un tempo tenuta in vita solo dalle donazioni internazionali, è ora sull’orlo del collasso. Non ci sono abbastanza soldi per gli ospedali.

Saliha, che come molti afghani usa un solo nome, ha portato il figlio neonato all’ospedale pediatrico Indira Gandhi di Kabul. Debole e fragile, Najeeb di quattro mesi era gravemente malnutrito.

Per molti dei più poveri dell’Afghanistan, il pane è l’unico alimento base. Donne e bambini fanno la fila fuori dai panifici prima dell’alba per prendere il pane.

Le statistiche fornite dalle Nazioni Unite sono cupe: quasi 24 milioni di persone in Afghanistan, circa il 60 per cento della popolazione, soffrono la fame acuta. Ben 8,7 milioni di afgani stanno affrontando la carestia.

L’Organizzazione mondiale della sanità avverte che milioni di bambini soffrono di malnutrizione e le Nazioni Unite affermano che il 97 percento degli afgani vivrà presto al di sotto della soglia di povertà.

La maggior parte si affanna per trovare cibo e carburante.

Per milioni di persone che vivono nei campi per sfollati o che siedono fuori dai ministeri del governo in cerca di aiuto, l’unica fonte di calore è stringersi intorno a fuochi a legna aperti.

Quasi l’80% del budget del precedente governo afgano proveniva dalla comunità internazionale. Quei soldi, ora tagliati, hanno finanziato ospedali, scuole, fabbriche e ministeri.

Le sanzioni hanno paralizzato le banche mentre miliardi di dollari di fondi e beni dell’Afghanistan rimangono congelati all’estero. L’ONU afferma che sta lottando per capire come portare aiuti umanitari agli afghani aggirando il governo talebano.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.