Questo collare intelligente vuole essere un Apple Watch per il tuo cane

I localizzatori di animali domestici esistono da secoli, ma Invoxia sta cercando di scuotere le cose al CES 2022 con un nuovo collare intelligente che può anche monitorare i segni vitali del tuo cane. E, naturalmente, il collare intelligente funge anche da GPS e tracker di attività per il tuo cane.

I fitness tracker canini si basano generalmente su una combinazione di accelerometri e sensori GPS. L’approccio di Invoxia è leggermente diverso. Per monitorare i parametri vitali come la respirazione a riposo e la frequenza cardiaca, Invoxia afferma di aver lavorato con cardiologi veterinari certificati per sviluppare l’intelligenza artificiale per l’apprendimento profondo che utilizza sensori radar miniaturizzati, lo stesso tipo del radar Soli utilizzato da Google nei suoi telefoni Pixel 4. Secondo il CEO di Invoxia Amélie Caudron, i radar sono l’ideale in quanto sono in grado di rilevare le letture indipendentemente da quanto sia peloso il tuo cane.

“C’è un radar che si trova di fronte al collo e invia un segnale radio, e quel segnale non verrà riflesso dai capelli”, ha detto Caudron Il Verge. “Quindi non importa quanta pelliccia o capelli ci siano, saranno riflessi dal primo strato di pelle. Quindi il radar sarà effettivamente in grado di conoscere la velocità e il movimento della pelle proprio sotto il colletto”. Questi movimenti vengono poi inseriti in un algoritmo che determina la frequenza cardiaca e respiratoria.

Un altro vantaggio, dice Caudron, è che il collare può stare più liberamente e comodamente intorno al collo del cane. Questo non è il caso degli smartwatch e dei fitness tracker utilizzati dagli umani, che richiedono una vestibilità più aderente e un buon contatto con la pelle per ottenere letture accurate della frequenza cardiaca.

Invoxia non è l’unica tecnologia per animali domestici che tiene traccia dei segni vitali del cane. Che tu ci creda o no, ci sono anche Gilet ECG per monitoraggio continuo della frequenza cardiaca, così come il Petpace Smart Collare. Tuttavia, questi sono più per i veterinari che per i normali proprietari di animali domestici e non includono il tracciamento GPS. (I giubbotti EKG possono anche richiedere di strofinare un gel conduttivo sul cane, quindi buona fortuna se hai un Fido irrequieto tra le mani.) Il collare Invoxia si distingue combinando un tradizionale localizzatore GPS con un modo non invasivo per monitorare i segni vitali. È compatibile con Bluetooth, Wi-Fi, GPS e LTE-M e dispone di avvisi di fuga e di un cicalino integrato.

Schermate dell'app Invoxia accanto a un collare intelligente blu

Immagine: Invoxia

Per quanto riguarda il monitoraggio delle attività, Invoxia afferma di avere già quattro anni di dati raccolti dal suo originale Localizzatore GPS per animali domestici. Oltre a monitorare i parametri vitali, il collare può anche monitorare l’attività quotidiana e identificare quando il cane cammina, corre, si gratta, mangia o beve, abbaia e riposa. Ha anche un rivestimento in tessuto sfoderabile per una più facile pulizia se al tuo cane piace correre nel fango.

Detto questo, il collare Invoxia si concentrerà principalmente sulla linea di base del tuo cane. Finora, il monitoraggio vitale continuo sui cani non è stato davvero possibile su una scala abbastanza ampia da personalizzare in base alla razza, anche se alcune razze potrebbero essere più predisposte a malattie cardiache o respiratorie. Tuttavia, Caudron non esclude che possa essere una possibilità con più dati.

Per quanto riguarda il motivo per cui potresti anche voler conoscere i segni vitali del tuo cane, Invoxia afferma che potrebbe essere utile per gli animali domestici dopo l’intervento chirurgico, per monitorare come gli animali domestici potrebbero rispondere ai farmaci o per tenere d’occhio quelli con malattie cardiache e respiratorie note. Ha anche notato che spesso i proprietari notano che qualcosa non va nei loro animali domestici troppo tardi. Rilevare le anomalie nella linea di base di un animale domestico può aiutare i proprietari e i veterinari a contrarre precocemente le malattie.

C’è un problema, tuttavia. Per ora il collare Invoxia è solo per cani di taglia medio-grande. Questo perché è difficile miniaturizzare la tecnologia radar a una dimensione che sarebbe abbastanza comoda e leggera per animali domestici più piccoli, come cani e gatti giocattolo. (E se hai mai messo un grande localizzatore su un piccolo cane, dimensioni e comfort fanno un’enorme differenza.)

Invoxia afferma che il collare dovrebbe essere disponibile nell’estate del 2022. Costerà circa $ 99 per il collare stesso e un abbonamento mensile aggiuntivo di $ 12,99 per le funzionalità GPS.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.