Ford afferma che raddoppierà la produzione di F-150 Lightning elettrico a 150.000 camion all’anno

Ford afferma che prevede di raddoppiare la produzione del suo prossimo pick-up elettrico, l’F-150 Lightning, a 150.000 veicoli all’anno entro il 2023. La notizia arriva mentre la casa automobilistica si prepara a iniziare a produrre e spedire il suo nuovo veicolo elettrico nella prima metà del 2022.

La produzione dell’F-150 Lightning e dell’F-150 Lightning Pro per i clienti commerciali è entrata nella fase finale di pre-costruzione questa settimana presso il Rouge Electric Vehicle Center della società a Dearborn, nel Michigan. Le consegne dei primi camion dovrebbero iniziare in primavera.

Il numero di F-150 elettrici che Ford ha pianificato di realizzare nei suoi primi anni di produzione è stato un obiettivo un po’ mutevole. All’inizio, la società puntava solo a 40.000 veicoli all’anno, dicendo alla fine ai fornitori che si aspettava che la capacità sarebbe salita a 80.000 entro l’inizio del 2023, secondo Notizie automobilistiche. Ora, quel numero è aumentato drammaticamente a 150.000 camion entro la metà del 2023, ha detto un portavoce. (Per quanto riguarda quanti ne produrrà nel suo primo anno di produzione, il portavoce ha detto che ulteriori dettagli saranno condivisi in seguito.)

Ford ha anche recentemente annunciato che sta triplicando la produzione per la Mustang Mach-E, con l’aspettativa che raggiungerà oltre 200.000 unità all’anno entro il 2023. Anche il furgone elettrico Ford, l’E-Transit, sarà in vendita all’inizio di quest’anno.

Ford ha anche annunciato che a partire dal 6 gennaio i titolari della prima prenotazione potranno iniziare a selezionare le opzioni e i livelli di allestimento per i loro camion. La società sta utilizzando un “processo di prenotazione onda per onda” per informare i clienti quando possono andare online per specificare i loro Lightning. Ford ha recentemente smesso di accettare prenotazioni dopo aver raccolto 200.000 depositi rimborsabili di $ 100 per il Lightning dal suo debutto nel maggio 2020.

L’F-150 Lightning parte da $ 39.974 ma può più che raddoppiare il prezzo a seconda della versione acquistata dalle persone. Secondo quanto riferito, alcuni concessionari Ford stanno approfittando della forte domanda di Lightning aumentando il prezzo di ben 30.000 dollari.

Foto di Amelia Holowaty Krales / The Verge

Quel modello base dovrebbe offrire circa 230 miglia di autonomia e ha un interno più essenziale, incluso un display touchscreen orizzontale da 12 pollici. Le finiture più alte arriveranno con lo stesso touchscreen verticale da 15,5 pollici della Mustang Mach-E, e c’è un’opzione di batteria a autonomia estesa che può spingere la gamma a circa 300 miglia. La capacità di traino varia tra 7.700 e 10.000 libbre, a seconda della configurazione.

Finché inizieranno a spedire in tempo, Ford si unirà a Rivian e GMC come le uniche case automobilistiche con un pick-up elettrico sul mercato. (Rivian ha iniziato a spedire il suo pickup R1T a ottobre, mentre i primi veicoli elettrici Hummer hanno raggiunto i clienti alla fine dell’anno.) Il tanto promesso Cybertruck di Tesla è stato rimandato al prossimo anno e il CEO Elon Musk ha affermato che la sua azienda non inizierà a produrre loro in grandi volumi fino al 2023.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.