Elizabeth Holmes: L’ascesa e la caduta del fondatore di Theranos | Notizie criminali


Le affermazioni di Holmes per la sua attività di analisi del sangue l’hanno trasformata in un tesoro della Silicon Valley, ma alcuni hanno iniziato a fare domande.

Una giuria negli Stati Uniti ha dichiarato colpevole la fondatrice di Theranos, Elizabeth Holmes, di aver cospirato per frodare gli investitori nella startup di analisi del sangue, condannandola per quattro capi su 11.

Holmes, 37 anni, è stata accusata di aver frodato investitori e pazienti con le sue affermazioni di aver rivoluzionato i test di laboratorio con una macchina che utilizzava una singola goccia di sangue. Si è dichiarata non colpevole.

Ecco una cronologia degli eventi chiave che hanno portato al verdetto di lunedì.

2003

Holmes, allora appena 19enne, lascia la Stanford University per fondare Real-Time Cures, la società che alla fine diventerà Theranos. Sogna di rivoluzionare i test diagnostici.

2004

La nuova società raccoglie più di $ 6 milioni di finanziamenti, raggiungendo una valutazione di $ 30 milioni.

2009

Ramesh “Sunny” Balwani, allora socio di Holmes, si unisce a Theranos come direttore operativo.

2010

Theranos raccoglie ulteriori 45 milioni di dollari di finanziamenti, raggiungendo una valutazione di 1 miliardo di dollari.

Elizabeth Holmes, che ha cercato di incanalare Steve Jobs con la sua divisa da lavoro, ha attirato sostenitori di grandi nomi ed è stata festeggiata dagli investitori, ma alcuni avevano iniziato a fare domande sul cosiddetto esame del sangue rivoluzionario della sua azienda [File: David Paul Morris/Bloomberg]

2011

Theranos inizia ad attirare membri del consiglio di alto profilo, tra cui due ex segretari di stato statunitensi, George Shultz e Henry Kissinger.

2012

L’azienda si trasferisce nell’ex sede di Facebook a Palo Alto, in California.

2013

Theranos inizia a promuovere la sua tecnologia, affermando di essere in grado di eseguire un’ampia gamma di test su una singola goccia di sangue utilizzando una macchina chiamata Edison, e avvia una partnership con il gruppo farmaceutico Walgreens Boots Alliance.

2014

Dopo aver raccolto più di 400 milioni di dollari, Theranos ha un valore di oltre 9 miliardi di dollari. Holmes è riconosciuta da Forbes come miliardaria, un riflesso della sua partecipazione nella società.

febbraio 2015

Un articolo nel Journal of the American Medical Association critica Theranos per non aver pubblicato nessuna delle sue ricerche su riviste peer-reviewed.

luglio 2015

Theranos ottiene l’approvazione della Food and Drug Administration (FDA) statunitense per un test per rilevare il virus dell’herpes simplex 1.

Elizabeth Holmes e Christian Holmes di Theranos arrivano per una cena di stato per il primo ministro giapponese Shinzo Abe nell’aprile 2015, pochi mesi prima che il Wall Street Journal pubblicasse un rapporto bomba sugli affari della sua azienda [File: Andrew Harnik/AP Photo]

ottobre 2015

Il Wall Street Journal riporta che Theranos utilizza la sua tecnologia solo per un piccolo numero di test e che i dipendenti dubitano della loro accuratezza.

La FDA ha successivamente rilasciato una scoperta secondo cui l’azienda ha utilizzato dispositivi non approvati per i test.

gennaio 2016

I Centri statunitensi per i servizi Medicare e Medicaid (CMS) pubblicano un rapporto secondo cui una delle strutture dell’azienda presenta “un rischio per la salute e la sicurezza dei pazienti”.

L’agenzia ha affermato che un’ispezione ha rivelato che la struttura non ha soddisfatto i propri standard di controllo della qualità, comprese le apparecchiature non adeguatamente calibrate.

giugno 2016

Walgreens termina la sua relazione con Theranos.

ottobre 2016

Partner Fund Management, che ha investito quasi $ 100 milioni in Theranos, fa causa alla società per frode sui titoli, sostenendo che ha mentito sulla sua tecnologia per garantire l’investimento. Il caso viene poi risolto.

aprile 2017

Theranos raggiunge un accordo con CMS escludendolo dal business degli esami del sangue per due anni.

Anche l’ex COO di Theranos Ramesh Balwani (a sinistra) è accusato di frode. Lui e Holmes erano una volta una coppia [File: Justin Sullivan/Getty Images via AFP]

marzo 2018

La US Securities and Exchange Commission accusa Theranos, Holmes e Balwani di frode sui titoli. Holmes viene privata della sua partecipazione e del controllo della società.

giugno 2018

Holmes e Balwani sono incriminati con l’accusa di frode criminale. Entrambi si dichiarano non colpevoli.

settembre 2018

Theranos annuncia che si dissolverà.

marzo 2021

Holmes rivela di essere incinta.

agosto 2021

Holmes dà alla luce suo figlio. Un documento in tribunale rivela che Holmes ha intenzione di sostenere che era sotto il controllo di Balwani, che lei dice fosse abusivo, al momento dei crimini accusati. Balwani nega le accuse nei documenti del tribunale.

settembre 2021

Il processo inizia a San Jose, in California.

novembre 2021

Holmes prende la parola per testimoniare in sua difesa. Nega di aver cercato di fuorviare investitori e pazienti. Dice che Balwani era responsabile dei modelli finanziari forniti agli investitori e che era abusivo nella loro relazione.

La fondatrice di Theranos, Elizabeth Holmes, ascolta mentre la corte emette il verdetto. Una giuria l’ha giudicata colpevole di quattro delle 11 accuse di frode [Vicki Behringer/Reuters]

Dicembre 2021

I giurati ascoltano le argomentazioni finali da entrambe le parti.

3 gennaio 2022

Holmes è condannato con l’accusa di frode ad altri tre investitori, oltre che di aver cospirato per farlo. Viene assolta per tre accuse di frode a pazienti che hanno pagato per i test di Theranos e per una relativa accusa di cospirazione.

La giuria non è riuscita a pronunciarsi su tre capi d’accusa relativi a singoli investitori. Una data di condanna non è stata fissata immediatamente. Rischia fino a 80 anni di carcere quando viene condannata dal giudice distrettuale degli Stati Uniti Edward Davila, ma probabilmente riceverà una condanna meno severa.



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.