YouTuber ha scoperto che le schede madri Asus Z690 Hero si sono fuse a causa del condensatore all’indietro

Uno YouTuber che si fa chiamare Buildzoid sul In realtà canale di overlock hardware ha capito che un condensatore all’indietro sulla scheda madre Asus ROG Maximus Z690 Hero la sta causando la fusione, secondo un rapporto di L’hardware di Tom. Da allora Asus ha riconosciuto il problema in un post sul suo sito e prevede di fornire sostituzioni ai clienti con schede madri interessate.

I problemi con la scheda madre Z690 Hero hanno iniziato a presentarsi sul Forum di supporto Asus, così come in poi Reddite i problemi riscontrati dagli utenti sono praticamente identici. Come notato da L’hardware di Tom, gli utenti hanno riferito che le loro schede madri hanno iniziato a fumare nello stesso punto: i due MOSFET (transistor ad effetto di campo a semiconduttore di ossido di metallo) accanto agli slot DIMM e al lettore di Q-code.

In un video sul suo canale, Buildzoid diagnostica il problema utilizzando solo le immagini pubblicate sui forum di supporto e su Reddit, attribuendo il guasto dello Z690 Hero al condensatore all’indietro installato accanto ai MOSFET, non ai MOSFET stessi. Buildzoid osserva attentamente le immagini della scheda madre, sottolineando che il testo sul condensatore è in realtà capovolto, un potenziale segno che è installato in modo errato. Come L’hardware di Tom menziona, un condensatore invertito si traduce in una polarità invertita, causando il malfunzionamento e la combustione dei MOSFET.

Dopo che le notizie sul problema hanno iniziato a prendere piede, Asus ha confermato che la diagnosi di Buildzoid è, in effetti, corretta. “Nella nostra indagine in corso, abbiamo identificato in via preliminare un potenziale problema del condensatore di memoria invertito nel processo di produzione da una delle linee di produzione che potrebbe causare il codice di errore di debug 53, nessun danno ai componenti della scheda madre o al post”, ha annunciato Asus. “Il problema potrebbe interessare le unità prodotte nel 2021 con il numero di parte 90MB18E0-MVAAY0 e il numero di serie che inizia con MA, MB o MC”.

La società afferma che puoi trovare il numero di serie e il numero di parte del tuo Z690 Hero sul lato della confezione della scheda madre, nonché sull’adesivo posizionato nella parte superiore o inferiore della scheda madre stessa. In un post a parte sulla pagina Facebook di Asus, la società ha aggiunto un collegamento a uno strumento che controlla se il tuo Z690 Hero è interessato dal problema in base al suo numero di serie.

“In futuro, stiamo continuando la nostra ispezione approfondita con i nostri fornitori e clienti per identificare tutte le possibili schede madri ROG Maximus Z690 Hero interessate sul mercato e lavoreremo con le agenzie governative competenti su un programma di sostituzione”, afferma Asus.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.