Il nuovo telecomando TV di Samsung utilizza le onde radio del router per rimanere carico

Il CES è sempre un momento in cui le aziende ribadiscono la loro dedizione alle cause ambientali e strombazzano i loro ultimi prodotti e imballaggi più efficienti. Dopo aver introdotto un Eco Remote a energia solare per i suoi televisori 2021, Samsung è tornata con una nuova versione dotata di un trucco piuttosto affascinante.

Come il precedente Eco Remote, questo può essere caricato con energia solare, ma Samsung ha anche aggiunto funzionalità di raccolta RF che consentono al telecomando di preservare la sua carica “raccogliendo le onde radio dei router e convertendole in energia”. Pulito. Non lo vedi in molti gadget, soprattutto perché è davvero pratico solo per i dispositivi a bassa potenza. Ma i telecomandi rientrano sicuramente in quella categoria.

Oltre alla nuova opzione di raccolta RF, l’Eco Remote può essere ricaricato sia dalla luce esterna che da quella interna o (per i risultati più rapidi) tramite USB-C. Samsung afferma che quest’anno introdurrà un modello bianco del telecomando, che secondo la società è destinato a completare meglio i suoi televisori “stile di vita” come The Frame, Serif e Sero.

Come con il telecomando originale, l’intenzione qui è di eliminare le batterie AAA. Samsung ha precedentemente stimato che il passaggio a telecomandi a energia solare potrebbe evitare 99 milioni di batterie scartate nel corso di sette anni. Ha anche esplorato altri modi di auto-caricare la batteria interna come “sfruttare l’energia cinetica che si crea quando il telecomando viene scosso” e “usare l’energia vibrazionale che si crea quando il microfono rileva i suoni”. Ma questa volta ha deciso di aggiungere la raccolta RF come un altro modo per mantenere il clicker in funzione ogni volta che ne hai bisogno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.