Gli Yellowjackets sono brave persone? O puro male?


Cosa faresti se fossi affamato (e forse posseduto) nei boschi?

Mentre stiamo ancora cercando risposte a tutti i misteri dietro Showtime’s giubbotti gialli, siamo ancora alle prese con la sensazione simultanea di pietà, orrore ed empatia verso la nostra squadra di calcio preferita del liceo del 1996 trasformata in sopravvissuti a un incidente aereo. Certo, gli adolescenti fanno sempre cose incasinate, come dormire con il fidanzato della loro migliore amica e flirtare con il loro allenatore di calcio adulto. Ma lasciati a se stessi, lo farebbero ogni adolescente arenato nel bosco ricorrere al cannibalismo?

Un flash forward di una frenesia alimentare cannibale da campeggio mostra che questi adolescenti degli anni ’90 non hanno avuto un’esperienza tipica del liceo.

Juliette Lewis, Cristina Ricci, Melanie Lynskey e Cipresso Bruno interpretano le versioni adulte di questi liceali che, 25 anni dopo, sono ancora perseguitati da quello che è successo là fuori nella foresta. Il thriller psicologico contrappone traumi passati a minacce odierne come ricatti, avvelenamenti e oh sì, alcuni fastidiosi omicidi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.