Gli ultimi TV Frame di Samsung hanno uno schermo opaco che sembra e sembra più una vera arte

Samsung è riuscita a definire da sola la categoria dei “TV lifestyle” – televisori di alto design che si integrano perfettamente nella casa rispetto ai televisori tradizionali – con The Frame. Ho diversi amici, colleghi e familiari che hanno recentemente acquistato alcuni modelli della gamma The Frame. Per loro, l’aspetto elegante del dispositivo, le cornici personalizzabili e la capacità di mostrare opere d’arte o foto personali quando la TV è “spenta” sono più importanti delle ultime qualità delle immagini o delle specifiche HDMI.

Per il 2022, l’azienda spera di portare The Frame a un livello superiore e rendere il suo trucco da wall art più convincente che mai. Samsung afferma che gli ultimi modelli avranno un display opaco e antiriflesso con una trama “realistica” che al tatto sembra tela o carta.

Il display antiriflesso potrebbe essere un’enorme attrazione per i consumatori; The Frame è in grado di eguagliare il bilanciamento del bianco e la luminosità delle opere d’arte in base all’illuminazione ambientale in una stanza, ma se c’è una cosa che rivela il fatto che stai ancora guardando un televisore, è l’abbagliamento dello schermo.


Un confronto tra Frame dell’anno scorso e il nuovo modello con schermo opaco.
Immagine: Samsung

Introducendo una nuova pellicola antiriflesso e altre misure antiriflesso, Samsung spera che i colori dell’olio e altre opere d’arte escano dallo schermo in misura più impressionante di prima. Sfortunatamente non ho avuto la possibilità di vedere di persona i nuovi display antiriflesso, solo per vedere quanto sia convincente il risultato finale, o se c’è qualche effetto negativo sull’immagine quando si guardano contenuti normali.

Il negozio d’arte dell’azienda offre oltre 1.600 pezzi e i proprietari di Frame possono aspettarsi un’esperienza utente nuova e più raffinata nel 2022 durante la navigazione in quella selezione.

Per il 2022, The Frame sarà offerto in un totale di sette diverse dimensioni, a partire da 32 pollici all’estremità più piccola e fino a un modello da 85 pollici. Per quanto riguarda le specifiche tecniche della TV stessa, suonano simili a quelle dell’anno scorso: The Frame ti darà una bella immagine 4K HDR con una tavolozza di colori a punti quantici espansa, ma manca di funzionalità TV di fascia alta come l’oscuramento locale full-array, Supporto 120Hz, frequenza di aggiornamento variabile e così via. E Samsung continua a ignorare completamente Dolby Vision.

Sulla base delle affermazioni di Samsung, questo ragazzo non vedrebbe molto bagliore sul nuovo Frame.
Immagine: Samsung

Se la qualità dell’immagine è la tua priorità principale, i set Neo QLED di alto livello dell’azienda (con tecnologia Mini LED) sono ancora la strada da percorrere. Ma non è a questo che serve The Frame. Questo modello – e gli altri modelli di stile di vita di Samsung come The Serif – sono per le persone che desiderano un’immagine perfettamente accettabile in un pacchetto che integri il loro arredamento invece di scontrarsi con esso.

Prezzi, informazioni sulla versione e specifiche tecniche più dettagliate per la gamma Frame 2022 dovrebbero essere annunciati più vicino a quando i televisori inizieranno a essere spediti nei prossimi mesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.