Il proprietario di Iowa Cubs sorprende i lavoratori con un “gesto che cambia la vita” dopo la vendita


Ex redattore di The Des Moines Register ed ex presidente di NBC News, il sig. Gartner ha vinto un premio Premio Pulitzer nel 1997 per la scrittura editoriale presso The Daily Tribune of Ames, Iowa. Due anni dopo, acquistò gli Iowa Cubs, l’affiliata Triple-A dei Chicago Cubs, e divenne un appuntamento fisso nel front office e nel suo solito posto dietro casa base.

Nel 2020, quando la stagione di baseball della lega minore è stata annullata a causa della pandemia di coronavirus, il signor Gartner ha tenuto tutti i dipendenti a tempo pieno sul libro paga, con benefici, ha affermato Sailor.

“La sorpresa non è stata che fosse generoso perché è così che è stato”, ha detto Randy Wehofer, vicepresidente e vicedirettore generale della squadra, che si è unito al club nel 2008.

“Abbiamo avuto un’assicurazione sanitaria al di sopra degli standard e contributi 401 (k), e siamo sempre stati l’organizzazione che le persone guardavano e dicevano: ‘Accidenti, vorrei che lo facessero tutti'”, ha detto Wehofer. “È sempre stata la sua strada, finché sono stato parte dell’organizzazione.”

Il mese scorso, invece, i Cubs annunciato che la squadra aveva stipulato un accordo entrare a far parte di Diamond Baseball Holdings, una sussidiaria di Endeavour, una società globale di sport e intrattenimento con sede a Beverly Hills, in California. La vendita ha segnato la fine della proprietà locale di Gartner.

In un elenco delle 30 squadre di baseball della lega minore di maggior valore nel 2016, Forbes ha piazzato gli Iowa Cubs al numero 22, e ha stimato il valore della squadra a $ 30 milioni. Il signor Gartner ha rifiutato di rivelare il prezzo di vendita.

Ha detto di essersi sentito meno sicuro di possedere la squadra dal 2019, quando la Major League Baseball ha proposto un’importante ristrutturazione del livello inferiore delle leghe minori. E a 83 anni, ha detto: “Ho appena deciso che era ora”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.