Francia: bandiera UE rimossa dall’Arco di Trionfo dopo aver suscitato scalpore



Il ministro per gli affari europei junior Clement Beaune, che venerdì aveva affermato che la bandiera sarebbe rimasta per “diversi giorni”, ha affermato che è stata rimossa come previsto.

“Era previsto che la bandiera fosse tolta questa domenica, non avevamo stabilito un’ora esatta”, ha detto Beaune alla radio France Inter.

Ha respinto l’idea che il governo avesse ceduto dopo che la leader di estrema destra Marine Le Pen sabato ha detto che avrebbe fatto appello al Consiglio di Stato francese per rimuovere la bandiera dell’UE.

“Il governo è stato costretto a rimuovere la bandiera dell’UE dall’Arco di Trionfo, una bella vittoria patriottica all’inizio del 2022”, ha detto domenica Le Pen.

“Non ci siamo tirati indietro, non c’è stato alcun cambiamento di programma… Presumo pienamente che il destino della Francia sia in Europa”, ha detto Beaune.

Ha detto che Le Pen e altri leader hanno sbagliato tutto quando hanno affermato che la bandiera dell’UE ha soppiantato la bandiera francese poiché quest’ultima non è permanentemente esposta sull’Arco di Trionfo.
Il presidente francese Emmanuel Macron, che deve ancora dire se si candiderà per la rielezione ad aprile, ha sconfitto Le Pen nel ballottaggio del 2017 del 66%-34%.
La maggior parte dei sondaggi mostra che ci sarà una rivincita tra i due nelle prossime elezioni presidenziali, con Macron che dovrebbe vincere di nuovo, anche se con un margine più sottile.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.