10 dei migliori giochi da giocare sul tuo nuovo visore VR 2021

Con l’avvento di piattaforme come Oculus Quest 2, la realtà virtuale non è mai stata più accessibile. Le configurazioni che una volta richiedevano un enorme impegno di tempo e risorse, per non parlare dello spazio, sono diventate straordinariamente facili da usare. Mentre il Oculus Quest 2 è una delle opzioni più popolari quando si tratta di visori VR, abbiamo incluso titoli che usano HTC Vive, Steam VR, e Oculus Rift anche le cuffie.

Una volta superato il fatto che sembrerai sciocco, indipendentemente dal gioco a cui stai giocando, ti divertirai sicuramente con la nostra lista dei migliori titoli a cui puoi giocare con il tuo visore VR preferito. Sebbene la maggior parte delle nostre scelte migliori per quest’anno sia disponibile su tutti i visori VR, ci sono alcune eccezioni degne di nota. Se ti stai chiedendo se un gioco funzionerà con il tuo particolare auricolare, lo abbiamo delineato in fondo a ogni voce.

Sconfiggi Saber

Sconfiggi Saber

Sconfiggi Saber
Immagine: Beat Games

Sconfiggi Saber presenta una libreria esistente di brani gratuiti, ma include anche brani di artisti famosi come Skrillex e Billie Eilish che sono disponibili per l’acquisto singolarmente o come parte di un pacchetto. Inoltre, con un po’ di olio di gomito, puoi anche aggiungere i tuoi brani.

A livello di base, Sconfiggi Saber è relativamente semplice, visto che devi tagliare i cubi in arrivo in direzioni specifiche al ritmo della canzone. Tuttavia, come la maggior parte dei giochi ritmici, Sconfiggi Saber ha un limite di abilità notevolmente alto, diventando addirittura implacabile alle difficoltà più elevate.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift, HTC Vive Pro, Valve Index, PlayStation VR

Qualcosa di simile a Dance Dance Revolution ma per le tue mani, Sconfiggi Saber ti fa sentire un ninja del ritmo.


Danza centrale VR

Danza centrale VR

Danza centrale VR
Immagine: Harmonix

Dalla stessa casa che ci ha portato Rock band e Guitar Hero, Harmonix è uno studio che sa come renderci ridicoli nei nostri salotti mentre ci fa sentire incredibilmente cool. Danza centrale VR è la logica evoluzione di questo franchise che ha debuttato su Kinect e chiunque abbia familiarità con il classico Dance Dance Revolution o Balla e basta i titoli sapranno cosa aspettarsi qui.

Il gioco include 32 canzoni e diversi remix che collegano epoche e generi dall’hip-hop degli anni ’80 all’alternativa moderna. Ci sono una dozzina di canzoni DLC disponibili; tuttavia, il negozio non riceve più aggiornamenti e al momento non è possibile aggiungere i propri, a differenza di Sconfiggi Saber.

Danza centrale VR è di gran lunga il gioco più attivo della nostra lista e ha anche una rudimentale funzione di monitoraggio della forma fisica integrata che ti fornisce una stima approssimativa di quante calorie hai bruciato.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift

Contiene 32 canzoni e diversi remix che collegano epoche e generi dall’hip-hop degli anni ’80 all’alternativa moderna.


La scalata 2

La scalata 2

La scalata 2
Immagine: Crytek

Sicuramente non per l’acrofobico (paura dell’altezza), La scalata 2 sfrutta lo stesso motore utilizzato per il Grido lontano franchising in un gioco incentrato sull’alpinismo o, più specificamente, sull’arrampicata su roccia. La scalata 2 presenta 12 picchi di difficoltà in costante aumento distribuiti in quattro ambienti distinti che vanno dalle catene montuose alpine ai paesaggi urbani. Ogni salita presenta più percorsi verso la vetta e un sistema di punteggio per farti competere contro il meglio del meglio con una classifica globale.

La meccanica del gioco è semplice e intuitiva: usare le mani per afferrare e arrampicarsi è qualcosa che viene in modo abbastanza naturale. Tuttavia, ci sono alcune rughe che si aprono man mano che avanzi nel gioco, costringendoti a saltare attraverso gli spazi vuoti ed eseguire difficili “prese tecniche” per estendere la presa su sporgenze più difficili. Pur non essendo orientato al fitness, giocando La scalata 2 per lunghi periodi farà sicuramente sudare, o per lo meno, alcune mani sudate.

La scalata 2 presenta anche eventi stagionali che ruotano ogni pochi mesi che possono farti guadagnare ricompense cosmetiche esclusive e, sebbene il gameplay non sia terribilmente profondo, c’è ancora abbastanza incentivo per farti giocare tutto l’anno.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift

La scalata 2 sfrutta lo stesso motore utilizzato per il Grido lontano franchising in un gioco incentrato sull’alpinismo o, più specificamente, sull’arrampicata su roccia.


Resident Evil 4 VR

Resident Evil 4 VR

Resident Evil 4 VR
Immagine: Meta Quest

Questa voce classica nel Cattivo ospite il franchise è stato ripubblicato più volte di quanto possiamo contare, ma il passaggio alle piattaforme VR ha dato a questo gioco invecchiato una nuova prospettiva di vita. Questa iterazione mantiene la maggior parte di ciò che ha reso la voce eccezionale per cominciare, mentre elimina alcune parti che forse non sono invecchiate bene.

Oltre a spostare l’azione in una prospettiva in prima persona, Resident Evil 4 VR inoltre aumenta notevolmente la tensione trasformando molte delle azioni che sarebbero relegate alla pressione di un pulsante, come il ricaricamento, in sforzi manuali. Ci vogliono più di alcuni tentativi falliti prima di poter ricaricare con successo senza farti prendere dal panico.

Compatibile con: Oculus Quest 2

Il passaggio alle piattaforme VR ha dato a questo gioco invecchiato una nuova prospettiva di vita.


Half-Life: Alyx

Half-Life: Alyx

Half-Life: Alyx
Immagine: valvola

Chi sapeva che il prossimo Metà vita gioco che abbiamo sarebbe esclusivamente per la realtà virtuale? Non che ci stiamo lamentando, Half-Life: Alyx sembra un gioco che è stato creato da zero esclusivamente per piattaforme VR. Mentre alcuni altri titoli sembrano essere stati portati in VR, Half-Life: Alyx è un gioco che non potrebbe avere successo in nessun altro modo.

Ambientato diversi anni prima degli eventi di Emivita 2, Half-Life: Alyx, come suggerisce il nome, hai il ruolo del personaggio di Alyx Vance, che è servito come una sorta di spalla di Gordon Freeman durante il Emivita 2 saga. La narrazione è ben scritta e interpretata con perizia dall’intero cast, e sebbene non sia essenziale aver giocato a voci precedenti nel Metà vita franchising, la tua esperienza sarà sicuramente più ricca per questo.

Half-Life: Alyx presenta un impressionante arsenale di armi e gadget, inclusi i “guanti gravitazionali” di Alyx, che ti consentono di interagire con quasi tutti gli oggetti nell’ambiente in modi a volte sorprendenti. La prima volta che afferri intuitivamente una granata in arrivo e la lanci indietro al tuo potenziale aggressore è a dir poco un momento magico.

Compatibile con: Oculus Quest 2 (via Oculus Link), Oculus Rift, HTC Vive Pro, Valve Index

Half-Life: Alyx sembra un gioco che è stato creato da zero esclusivamente per piattaforme VR.


Star Wars: Squadroni

Star Wars: Squadroni

Star Wars: Squadroni
Immagine: Arti Elettroniche

Star Wars: Squadroni non è esclusivamente per la realtà virtuale, ma presenta componenti VR estremamente potenti che la rendono un’esperienza di gran lunga migliore. Questo dogfighter spaziale incanala lo spirito dell’eredità Guerre stellari giochi come X-Wing e TIE-Fighter in un’esperienza completamente moderna che beneficia enormemente dell’aggiunta di un visore VR. Punti bonus se riesci a lanciare un joystick HOTAS nel mix.

Ogni cabina di pilotaggio è resa con dettagli minuziosi, facendo sembrare ogni nave distinta. La capacità di girarsi e vedere tutti i pulsanti e le manopole prendere vita fa un ottimo lavoro nel vendere l’esperienza complessiva. L’aspetto VR si lega anche all’esperienza di pilotaggio, permettendoti di allungare il collo per tenere d’occhio i banditi in arrivo. Francamente, se non urli in modo udibile quando fai il tuo primo passaggio ad alta velocità su uno Star Destroyer, potresti voler controllare il polso.

Sebbene gran parte del fascino possa essere perso sui giocatori che non sono fan dei film, Star Wars: Squadroni presenta una campagna per giocatore singolo abbastanza lunga che è un solido originale Guerre stellari storia ma serve anche per introdurti a tutte le diverse navi e meccaniche. La vera carne qui è una forte componente multiplayer che ti consente di affrontare altri giocatori in combattimenti aerei da nave a nave o giocare in battaglie di flotte basate su obiettivi per guadagnare esperienza e valuta per acquistare oggetti cosmetici e parti aggiuntive per le tue navi.

Compatibile con: Oculus Quest 2 (via Oculus Link), Oculus Rift, HTC Vive Pro, Valve Index, PlayStation VR

Questo dogfighter spaziale incanala lo spirito dell’eredità Guerre stellari giochi come X-Wing e Tie-Fighter in un’esperienza del tutto moderna.


VR super caldo

VR super caldo

VR super caldo
Immagine: Superhot

VR super caldo è il miglior videogioco di John Wick che non parla di John Wick. Proprio come il suo predecessore non VR, VR super caldo ti ha costantemente superato in numero e in armi in scenari in cui un singolo proiettile può ucciderti, con un colpo di scena. Il tempo scorre solo quando ti muovi. Soffre sicuramente dei problemi di realtà virtuale in cui “le tue mani sono solo pistole”, ma la meccanica della distorsione temporale rende l’esperienza un po’ più cerebrale rispetto al tuo sparatutto medio.

VR super caldo è davvero un gioco di puzzle in cui i proiettili e l’ambiente formano i pezzi. Ti sfida a trovare modi creativi per uscire da situazioni difficili in cui sei irrimediabilmente disarmato. Senza proiettili? Getta la tua pistola. Non hai una pistola? Prendi un proiettile in arrivo in aria e lancialo contro i cattivi.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift, HTC Vive Pro, PlayStation VR

VR super caldo è il miglior videogioco di John Wick che non parla di John Wick.


Effetto Tetris: Connesso

Effetto Tetris: Connesso

Effetto Tetris: Connesso
Immagine: Tetris

Mentre puoi sicuramente giocare Effetto Tetris senza VR, questa voce musicalmente carica nel classico gioco di impilamento di blocchi è diversa da qualsiasi altra cosa tu abbia sperimentato dalle precedenti iterazioni. L’esperienza principale di Effetto Tetris rimane invariato, ma Effetto Tetris VR è anche guidato da una combinazione euforica di ritmi musicali e colori vividi. Ciò significa che la tua esperienza può variare notevolmente da intensa a meditativa a seconda del livello a cui giochi. Il componente VR fa un buon lavoro nell’aggiungere profondità e dimensione a ogni livello e incapsulare la tua periferia con le immagini e i suoni che rendono Effetto Tetris VR sentirsi nettamente diverso dalla sua controparte più standard.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift, HTC Vive Pro, Valve Index, PlayStation VR

Questa voce musicalmente carica nel classico gioco di impilamento di blocchi è diversa da qualsiasi altra cosa tu abbia sperimentato.


Nella morte: Unchained

Nella morte: Unchained

Nella morte: Unchained
Immagine: Meta Quest

Mettere Anime scure in un ambiente VR e abbinalo al tuo roguelike preferito e hai riassunto il gameplay di Nella morte: Unchained. La storia è un po’ sottile e la difficoltà è assolutamente brutale, ma Nella morte: Unchained è un gioco punitivo che ti fa tornare per averne di più. Mentre il combattimento è limitato ad archi e diversi tipi di frecce, Nella morte: Unchained eccelle nel rendere le sue armi incredibilmente soddisfacenti da sparare.

Mentre l’originale nella morte è stato realizzato per HTC Vive e Oculus Rift, scatenato è un remake realizzato esclusivamente per Oculus Quest 2. Questa versione compromette decisamente la grafica per adattarsi all’hardware, ma viene fornita con alcuni livelli aggiuntivi per colmare la differenza.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2

Mettere Anime scure in un ambiente VR e abbinalo al tuo roguelike preferito, e questo riassume il gameplay di Nella morte: Unchained.


Rez: Infinito

Rez: Infinito

Rez: Infinito
Immagine: Rez Infinite

Considerato da alcuni un capolavoro, il candidato ai BAFTA Rez: Infinito è un’esperienza VR avvincente disponibile su tutte le piattaforme VR. Questa porta VR è essenzialmente uno sparatutto su rotaia, ma l’estetica, il suono e la musica unici si combinano per trasformare Rez: Infinito in un’esperienza senza eguali, specialmente se giocata in VR.

tu controlli Rez: Infinito principalmente attraverso il tracciamento della testa e gli ingressi del controller, che ti consentono di guardare semplicemente dove vuoi mirare e premere un pulsante per sparare. Ciò rende l’esperienza straordinariamente fluida, soprattutto se abbinata alla straordinaria colonna sonora techno. Il punteggio è guidato dall’azione mentre i nemici rilasciano una raffica di loop e battiti quando vengono distrutti.

Compatibile con: Oculus Quest, Oculus Quest 2, Oculus Rift, HTC Vive Pro, Valve Index, PlayStation VR

Considerato da alcuni un capolavoro, il candidato ai BAFTA Rez: Infinito è un’esperienza VR trippy.


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.