I veicoli elettrici di 400 miglia di Rivian sono stati ritardati al 2023

Rivian sta dicendo ai clienti che non costruirà pickup R1T con l’opzione batteria “Max pack” fino al 2023, poiché darà la priorità a quelli con il pacco batteria standard “grande” per la produzione per tutto il prossimo anno (attraverso Electrek). In un’e-mail attribuita al CEO RJ Scaringe, la società afferma che lavorerà prima sugli ordini per i camion “Pacchetto avventura” di assetto più alto con la batteria normale e che il “Pacchetto Explorer” di fascia bassa e la batteria più grande arriveranno in seguito.

Quando l’azienda ha lanciato il suo camion nel 2018, l’autonomia stimata di 400 miglia offerta dal pacchetto 180kWh Max era un grande punto di forza. Il “grande” pacco batteria che viene fornito di serie con i camion ottiene un’autonomia stimata dall’EPA di 314 miglia, ma per la folla avventurosa e fuoristrada che Rivian commercializza, ogni miglio aggiuntivo conta.

Secondo l’e-mail, circa il 20 percento dei preordini riguarda veicoli con l’opzione pacchetto massimo da $ 10.000. Dati i 71.000 preordini citati nella lettera, si tratta di circa 14.200 veicoli interessati dal ritardo. Non è la prima volta che la società ha dovuto posticipare la sua cronologia: il piano originale era di iniziare a spedire i suoi camion e SUV elettrici nel 2020, ma l’R1T non ha iniziato ad arrivare fino a settembre 2021. La società ha in programma di costruire un secondo impianto di produzione (che dovrebbe avere una maggiore capacità di produzione di batterie), ma non prevede di iniziare a produrre veicoli lì fino al 2024.

Mentre i veicoli di consumo di Rivian sono i più appariscenti (e i più divertenti da guidare su una montagna), Rivian ha anche degli obblighi nei confronti dei clienti aziendali. Amazon (che possiede almeno una quota del 20% nella società, come rivelato nell’S-1 che ha preceduto l’IPO di successo di Rivian) si è impegnata ad acquistare 100.000 furgoni per le consegne dalla società entro il 2024. Rivian prevede anche di iniziare a vendere quei furgoni e la flotta versioni di R1S e R1T a società non Amazon nel 2023. Ciò significa che l’attenzione, la capacità di produzione e i materiali di Rivian (compresi chip per computer sempre scarsi) si dividono tra clienti e contratti commerciali.

Secondo Electrek, le persone che desiderano ottenere i propri veicoli prima potranno modificare le configurazioni che hanno ordinato. Se vorranno, dipenderà probabilmente dalle esigenze e dalla pazienza del cliente. InsideEVs postato la lettera completa, che ringrazia le persone che hanno preordinato i camion equipaggiati con Max Pack nel 2018 e nel 2019 per la loro “lealtà e impegno”. L’e-mail dice che le persone che non avevano ancora ricevuto la finestra di consegna stimata dovrebbero riceverla più tardi martedì.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.