Cosa abbiamo imparato dalla settimana 16 nella NFL


Arieti 30, Vichinghi 23: Un ritorno di punt di 61 yard per un touchdown dei Rams nel terzo quarto è stato essenzialmente la differenza in un pomeriggio competitivo. Los Angeles ha lottato presto per separarsi dai Vikings, che erano senza la star che corre dietro Dalvin Cook a causa del coronavirus. I Rams hanno conquistato un posto ai playoff con la vittoria, ma se Matthew Stafford lancia tre intercetti come ha fatto domenica, il viaggio della squadra nella postseason sarà breve. Per il Minnesota, le prossime due partite sono imperdibili e avrà bisogno dell’aiuto degli altri per guadagnare un posto da jolly.

Texans 41, caricabatterie 29: Una vittoria a sorpresa dei texani ha complicato l’equazione playoff per i Chargers, che erano senza Austin Ekeler e Mike Williams, due dei loro migliori giocatori offensivi, a causa del coronavirus. La difesa di Los Angeles, che per tutta la stagione è stata una delle peggiori unità contro la corsa, ha permesso a Rex Burkhead di correre per 149 yard e due touchdown. I Chargers sono ora in corsa per l’ultimo posto da wild card della AFC e saranno costretti a monitorare i punteggi dei Ravens per il resto della stagione.

Kansas City 36, Steelers 10: Kansas City ha conquistato senza sforzo l’AFC West battendo gli Steelers e lo ha fatto senza Travis Kelce, che era nella lista di Covid-19. Le sue difficoltà di inizio stagione sembrano un lontano ricordo, poiché Kansas City non perde una partita da ottobre e ha una possibilità legittima di vincere il titolo della conferenza per la terza stagione consecutiva. Per Pittsburgh, con la postseason in gran parte fuori portata, potrebbe ora essere il momento di dare agli altri quarterback del roster più tempo di gioco per ottenere un vantaggio su un piano di successione per l’era dopo Ben Roethlisberger.

Predoni 17, Broncos 13: I Raiders hanno mantenuto vive le loro speranze di playoff in una vittoria sciatta contro i Broncos. La vittoria dei Raiders creerebbe una partita importante con i Chargers nel finale di stagione regolare se Las Vegas riuscisse a battere i Colts nella settimana 17. Per Denver, la sua stagione insopportabilmente media sta per concludersi.

Bears 25, Seahawks 24: Una conversione in ritardo di 2 punti ha sollevato i Bears, che hanno iniziato il quarterback di terza corda Nick Foles, sui Seahawks in condizioni di neve. È stata una partita senza senso, poiché entrambe le squadre sono già eliminate dalla contesa dei playoff, ma potrebbe dare a Russell Wilson più munizioni per forzare la sua uscita da Seattle in questa bassa stagione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.