Secondo quanto riferito, Apple assume il capo delle pubbliche relazioni AR di Meta

Secondo quanto riferito, Apple ha assunto Andrea Schubert, responsabile delle comunicazioni e delle pubbliche relazioni di Meta per i suoi prodotti di realtà aumentata (AR). Bloomberg giornalista Mark Gurman nel suo Accensione notiziario. di Schubert Pagina LinkedIn indica che lavora per Meta da quasi sei anni.

“Meta, con Oculus, è stato il leader di mercato negli auricolari, quindi un tale noleggio ha senso mentre Apple si avvicina al suo lancio”, spiega Gurman. Sia durante il Black Friday che durante il Cyber ​​Monday di quest’anno, Oculus Quest 2 di Meta è stato uno dei prodotti più venduti. Per non parlare dell’app Oculus di Meta ha superato l’App Store negli Stati Uniti il ​​giorno di Natale ed è diventata l’app gratuita numero uno in Google Play Store oggi, un potenziale segno che una quantità significativa di persone ha ricevuto l’auricolare in regalo durante le festività.

Le voci continuano a girare intorno all’auricolare AR/VR di Apple, con Apple che rimane a bocca chiusa sul prodotto. Bloomberg precedentemente riferito che l’auricolare potrebbe costare ben $ 3.000 e venire con display 8K, insieme a sensori 3D per il tracciamento della mano. L’auricolare potrebbe anche dover fare affidamento su un iPhone o Mac connesso per attività pesanti del processore. Tuttavia, potremmo non dover aspettare troppo a lungo prima che Apple tolga ufficialmente la copertura del presunto visore. L’analista di Apple Ming-Chi Kuo prevede che il visore per realtà mista potrebbe essere lanciato nel 2022.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.