Come configurare una PS5: suggerimenti professionali, impostazioni da modificare e altro

Per impostazione predefinita, sarai anche in grado di condividere qualsiasi gioco o contenuto multimediale che hai acquistato con altri utenti che hanno effettuato l’accesso alla console.

Trasferisci dati dalla tua PS4

Sfortunatamente, i salvataggi dei giochi non si sincronizzano automaticamente con il cloud sulle console PlayStation, quindi se vuoi trasferire i tuoi dati dalla tua PS4, dovrai farlo alla vecchia maniera. Puoi iniziare collegando entrambe le console alla stessa rete Wi-Fi o, ancora meglio, eseguendo un cavo ethernet tra le due.

Potrebbe esserti stato chiesto di trasferire i dati quando configuri per la prima volta la tua console, ma in caso contrario, puoi andare a Impostazioni > Sistema > Software di sistema > Trasferimento dati sulla tua PS5 per iniziare. una volta che vedi Prepararsi per il trasferimento dei dati, tieni premuto il pulsante di accensione sulla PS4 per un secondo finché non senti un segnale acustico. Di nuovo sulla tua PS5, ora sarai in grado di scegliere quali dati desideri trasferire.

Abilita audio 3D

Una delle nuove funzionalità più interessanti della PS5 è l’audio 3D. Il sistema audio Tempest interamente basato su software consente agli sviluppatori di progettare paesaggi sonori in uno spazio 3D, facendo suonare personaggi o ambienti diversi a seconda di dove si trovano rispetto al giocatore. La cosa migliore è che il sistema non richiede l’utilizzo di hardware speciale. Andranno bene semplici cuffie o altoparlanti stereo. (Consulta la nostra guida alle migliori cuffie da gioco per ogni sistema per trovarne una che funzioni alla grande con la tua PS5).

Tuttavia, la funzione audio 3D potrebbe non essere abilitata per impostazione predefinita. Se non lo è, vai in Impostazioni > Audio > Uscita audio e scegli il tuo dispositivo audio. Lì troverai un’opzione per abilitare l’audio 3D per le tue cuffie o altoparlanti. I giochi devono ancora supportare la funzione, ma molti dei più grandi, come Death Stranding: Director’s Cut e Le anime dei demoni fallo, quindi dai un’occhiata a quelli.

Abilita (e bilancia) 4K, HDR e 120Hz

Le console più recenti possono supportare giochi piuttosto potenti, tra cui l’emissione di 4K, HDR e fino a 120 fps contemporaneamente, supponendo che la tua TV supporti tutte queste funzionalità. Se la tua console non rileva automaticamente queste funzionalità e non le abilita per impostazione predefinita, puoi andare a Impostazioni > Schermo e video > Uscita video per accenderli.

Tuttavia, potresti non volerlo sempre: i giochi 4K e 120 fps aggiungono pesanti carichi di elaborazione alla tua console e se aggiungi altre funzionalità di prossima generazione come il ray tracing, il problema può peggiorare. A seconda del gioco e delle tue priorità, potresti preferire un’illuminazione più accurata su 120 fps o viceversa. Alcuni giochi ti consentono di scegliere quali funzionalità abilitare all’interno dei giochi stessi, ma se preferisci impostarlo a livello di sistema, puoi farlo qui.

Scarica i giochi il prima possibile

Nella scheda Giochi della schermata iniziale, troverai la Libreria dei giochi. Qui è dove puoi iniziare a scaricare tutti i tuoi giochi. Troverai anche le schede per tutti i giochi che hai richiesto da PlayStation Plus o PlayStation Now se ti abboni anche a quel servizio. Tra queste schede, avrai probabilmente molti giochi da scaricare.

È fantastico a lungo termine, ma il primo giorno della tua nuova console, può significare ore angoscianti di download, e questo dopo che hai già aspettato l’installazione degli aggiornamenti di sistema. Se stai dando la console a qualcuno, di solito è una buona idea aprire la scatola e iniziare a caricare i giochi un giorno o due prima, se puoi.


Altre fantastiche storie WIRED

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.