Come ottenere il massimo dalla funzione Now Playing di Pixel

L’altro giorno stavo guardando il documentario I Beatles: Torna indietro, che lampeggia sullo schermo i nomi dei brani in riproduzione e non ha identificato l’identificazione di un brano che non ho riconosciuto. “Che cos ‘era questo?” ho chiesto al mio compagno. Neanche lui lo sapeva.

Ma al mio Pixel 6 non è mancato. Guardando la mia schermata di blocco, c’era scritto “Dig a Pony The Beatles”, per gentile concessione della funzione Now Playing di Android.

Ora, non sono un grande fan della musica — sono il tipo di persona che ascolta lo stesso album ancora e ancora, e quando sento una nuova grande canzone, invece di ricercare immediatamente la fonte, tendo a pensare: ” Ehi, è carino,” e lascia perdere. Ma ora, quando sento qualcosa che mi piace e poi lo ricordo all’improvviso, posso cercarlo nella mia lista Now Playing. Oppure, se sto guardando un film e penso: “Ok, ho già sentito quella canzone”, posso rivolgermi al telefono e scoprire immediatamente il nome e l’artista della canzone.

E Now Playing funziona anche offline (che ho testato mettendo il mio telefono in modalità aereo e poi riproducendo una canzone che non avevo ascoltato prima).

Se questa è una funzionalità che ti piace e ti capita di avere un telefono Pixel 2 o successivo, ecco come impostare Now Playing e cosa puoi fare con esso.

Attiva ora in riproduzione

  • Vai su Impostazioni scorrendo verso il basso due volte dall’alto e toccando l’icona a forma di ingranaggio
  • Tocca “Suono e vibrazione” > “In riproduzione”
  • Attiva “Identifica i brani in riproduzione nelle vicinanze”
  • Ora il nome e l’artista dei brani in riproduzione nelle vicinanze verranno visualizzati sulla schermata di blocco (si noti che poiché Now Playing funziona tramite un database sul telefono, potrebbero essere necessari alcuni minuti per il download prima che funzioni effettivamente)

In Impostazioni, vai su Suoni e amp;  vibrazione >  Ora in riproduzione

In Impostazioni, vai su Suono e vibrazione > In riproduzione

Attiva

Attiva “Identifica i brani in riproduzione nelle vicinanze”

Attiva il pulsante di ricerca

Come accennato in precedenza, il modo in cui funziona Now Playing è che attinge a un database di musica basato su dispositivo, motivo per cui può funzionare offline. Tuttavia, ad alcuni di noi piace la musica più oscura, che potrebbe non far parte delle diverse migliaia di canzoni in quel database. In tal caso, ora è disponibile una ricerca cloud che può aggiungere le tue canzoni preferite al database tramite un pulsante di ricerca sulla schermata di blocco. (Sfortunatamente, questa funzione è disponibile solo se hai un Pixel 4 o successivo.)

Per abilitare questa funzione, vai alla schermata In riproduzione e attiva “Mostra pulsante di ricerca nella schermata di blocco”.

Il pulsante Now Playing (sotto l'impronta digitale) ti consente di cercare manualmente un brano.

Il pulsante Now Playing (sotto l’impronta digitale) ti consente di cercare manualmente un brano.

Una volta identificato il brano, appare al posto dell'icona.

Una volta identificato il brano, appare al posto dell’icona.

Gestisci le tue notifiche

Quando il tuo Pixel identifica un brano, non solo lo metterà sulla schermata di blocco, ma lo renderà disponibile tramite le tue notifiche. Puoi gestire entrambi questi e altri ancora andando alla schermata In riproduzione e toccando Notifiche.

Seleziona In riproduzione >  Notifiche per gestire tali notifiche.

Seleziona In riproduzione > Notifiche per gestire tali notifiche.

Se vuoi, puoi spegnerli tutti.

Se vuoi, puoi spegnerli tutti.

Trova la tua cronologia di Now Playing

Ciò che può essere utile, o anche di più, come vedere quale canzone è attualmente in riproduzione è accedere alla storia della musica che è stata intorno a te. Puoi accedervi seguendo le stesse scelte che hai fatto per attivare la funzione (“Impostazioni” > “Suono e vibrazione” > “In riproduzione”) e selezionando “Cronologia di riproduzione in corso”. Una volta lì, puoi toccare un brano per riprodurlo sul tuo servizio preferito.

La cronologia di Now Playing può farti sapere cosa hai ascoltato in passato.

La cronologia di Now Playing può farti sapere cosa hai ascoltato in passato.

Toccane uno per ascoltarlo sul tuo servizio musicale.

Tocca il titolo di un brano per ascoltarlo sul tuo servizio musicale.

Rendi più facile trovare la tua cronologia

E sì, è una seccatura dover seguire tutti questi passaggi per accedere alla cronologia di Now Playing. Se ti accorgi che stai controllando spesso la tua cronologia, è probabilmente una buona idea inserire un collegamento diretto ad essa nella schermata iniziale in modo da poter semplicemente toccare e guardare. Ecco come:

  • Quando sei in “Cronologia di riproduzione”, tocca i tre punti nell’angolo in alto a destra e seleziona “Aggiungi alla schermata principale”
  • Il Pixel Launcher apparirà nella parte inferiore dello schermo con un’icona In riproduzione
  • Puoi toccare “Aggiungi alla schermata Home” e quindi spostare il widget dove vuoi, oppure tenere premuta l’icona e spostarla

Puoi aggiungere un widget In riproduzione alla schermata iniziale.

Puoi aggiungere un widget In riproduzione alla schermata iniziale.

Ora puoi accedere facilmente a Now Playing in qualsiasi momento.

Ora puoi accedere facilmente a Now Playing in qualsiasi momento.

E se non hai un Pixel?

Attualmente, la funzione Now Playing è disponibile solo su Google Pixel 2 e versioni successive. Tuttavia, potrebbero esserci alcune soluzioni alternative se ti senti sperimentale. Sviluppatori XDA ne ha trovata una: una modalità di musica ambientale, che si dice sia stato confermato per funzionare su alcuni dispositivi OnePlus e potrebbe funzionare anche su altri telefoni Android.

E, naturalmente, ci sono anche app che ti aiuteranno a identificare le canzoni. Ad esempio, la famosa app di identificazione dei brani Shazam, che è stato acquistato da Apple nel 2018, è disponibile sia per iOS che per Android. Non funziona offline e devi toccare l’icona per avviare il processo di identificazione, ma è un’ottima alternativa per chi non ha Pixel attuali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.