AWS di Amazon registra la terza interruzione questo mese, colpendo Slack, Epic Games Store, Asana e altro

L’attività cruciale di servizi Web di Amazon, AWS, sta riscontrando problemi oggi, con problemi che interessano servizi come Slack, Imgur e il negozio Epic Games per alcuni utenti. Non va bene se lavori da casa, con alcuni utenti di Slack che non sono in grado di visualizzare o caricare immagini e anche lo strumento di gestione del lavoro Asana è stato colpito dalle interruzioni.

in an aggiornamento sull’incidente, Slack ha affermato che i suoi servizi “stanno riscontrando problemi con il caricamento di file, la modifica dei messaggi e altri servizi”. Asana dice che i problemi costituiscono un “grave interruzione“, con “molti dei nostri utenti non sono in grado di accedere ad Asana”. Negozio di giochi epici disse Le “interruzioni dei servizi Internet” sono “che interessano gli accessi, la biblioteca, gli acquisti, ecc.”

È la terza volta in tante settimane che i problemi con AWS hanno avuto un effetto significativo sui servizi online. Due incidenti all’inizio di questo mese che hanno coinvolto AWS hanno finito per eliminare una vasta gamma di piattaforme e prodotti, eliminando siti di streaming come Netflix e Disney Plus e dispositivi domestici intelligenti come le telecamere di sicurezza di Ring e Wyze.

Le interruzioni odierne sembrano meno diffuse ma comunque notevoli, con alcuni utenti che non sono in grado di accedere completamente ai servizi e altri che riscontrano solo guasti intermittenti. DownDetector.com mostra segnalazioni di problemi con le piattaforme sopra menzionate, nonché l’aggregatore di notizie Flipboard, il sito di apprendimento online Udemy, l’app di appuntamenti Grindr, il servizio di streaming Hulu e i servizi IoT di Honeywell, Life360 e SmartThings di Samsung.

L’ufficiale Dashboard di integrità del servizio AWS ha dichiarato alle 4:35 PST che la società stava “indagando sull’aumento degli errori di avvio di EC2 e sui problemi di connettività di rete per alcune istanze in una singola zona di disponibilità (USE1-AZ4) nella regione US-EAST-1”, prima di aggiornare alle 5:01 PST per confermare che la perdita di alimentazione ha interessato “un singolo data center all’interno di una singola zona di disponibilità (USE1-AZ4) nella regione US-EAST-1”.

“La connettività e l’alimentazione ad altri data center all’interno della zona di disponibilità interessata o ad altre zone di disponibilità all’interno della regione US-EAST-1 non sono interessati da questo problema, ma consigliamo di non uscire dalla zona di disponibilità interessata (USE1-AZ4) se sei in grado di farlo”, osserva AWS in una dichiarazione di aggiornamento. “Continuiamo a lavorare per risolvere il problema e ripristinare l’alimentazione all’interno del data center interessato”.

Aggiornamento mercoledì 22 dicembre, 08:36 ET: Storia aggiornata per aggiungere risposte dai servizi interessati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.