Kylie Jenner e Travis Scott sono “inseparabili” mentre aspettano il bambino n. 2


Più di recente, tuttavia, i due hanno smesso di postare sui social media e di fare apparizioni pubbliche dopo la tragedia dell’Astroworld Festival a Houston, in Texas, il 5 novembre, in cui centinaia di spettatori sono rimasti feriti e 10 persone, tra cui un bambino di 9 anni. Ezra Blount, alla fine morì.

In una dichiarazione pubblicata successivamente sulla sua Instagram Story, Kylie, che ha partecipato all’evento con la figlia Stormi, ha dichiarato: “Io e Travis siamo distrutti e devastati. I miei pensieri e le mie preghiere sono con tutti coloro che hanno perso la vita, sono stati feriti o comunque colpiti. [sic] dagli eventi di ieri. E anche per Travis che so che tiene molto ai suoi fan e alla comunità di Houston”.

Ha continuato: “Voglio chiarire che non eravamo a conoscenza di alcun decesso fino a quando la notizia non è uscita dopo lo spettacolo e in nessun mondo avremmo continuato a filmare o esibirmi. Mando le mie più sentite condoglianze a tutte le famiglie durante questo difficile tempo e pregherò per la guarigione di tutti coloro che sono stati colpiti”.

Nella sua stessa dichiarazione condivisa su Twitter, Travis ha dichiarato: “Sono assolutamente devastato da ciò che è accaduto la scorsa notte. Le mie preghiere vanno alle famiglie e a tutti coloro che sono stati colpiti da ciò che è accaduto all’Astroworld Festival. Houston PD ha il mio totale sostegno in quanto continuare a esaminare la tragica perdita della vita. Mi impegno a lavorare insieme alla comunità di Houston per guarire e sostenere le famiglie bisognose. Grazie a Houston PD, Fire Department e NRG Park per la loro risposta e supporto immediati”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *