Chase Stokes rivela che “l’attacco di ansia” lo ha reso un avvocato


Non c’è niente come il potere di una mano in una crisi.

Ecco perchè banche esterne stella Chase Stokes è diventato un sostenitore degli adolescenti bisognosi di aiuto durante i periodi difficili. Il 2 dicembre, l’attore è stato onorato da Glenn Close e la sua organizzazione Bring Change to Mind per il suo sostegno nella lotta contro lo stigma che circonda la malattia mentale.

“Ricordo di avere 15 anni e di aver avuto il mio primo attacco di ansia e di non sapere come elaborarlo e di non sapere da dove provenisse, e desiderando di avere uno sfogo per capire come capire quelle cose”, ha rivelato durante il suo discorso di accettazione.

Riconoscendo il suo lavoro con Glenn e gli adolescenti della sua organizzazione che cercano una guida, ha continuato: “Sembrava di aver trovato una seconda casa. Questo non è per me. Questo è per il quindicenne Chase, che non sapeva il suo posto nella società. E non ero sicuro di chi fosse.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *