Pronostici della settimana 13 della NFL: le nostre scelte contro lo spread


Baltimore Ravens ai Pittsburgh Steelers, 16:25, CBS

Linea: Corvi -4 | Totale: 46

Dopo aver lanciato quattro intercettazioni la scorsa settimana e aver saltato l’inizio della settimana 11 a causa di una malattia, Lamar Jackson ha osservato che stava “tornando in laboratorio”. Ciò dovrebbe riguardare gli Steelers (5-5-1), la cui difesa resta sfruttabile nella continua assenza di TJ Watt (Covd-19). L’attacco di Pittsburgh è stato sbilanciato nelle ultime due settimane, correndo per sole 55 yard e 52 yard e chiedendo a Ben Roethlisberger, il loro quarterback di 39 anni, di recuperare il gioco.

La difesa di Baltimora potrebbe correre liberamente contro Roethlisberger e qualsiasi miglioramento nel gioco di passaggio dei Ravens (8-3) dovrebbe mettere in luce l’età e le differenze di abilità tra i due quarterback. Scegliere: Corvi -4

Denver Broncos a Kansas City, 20:20, NBC

Linea: Kansas City -10 | Totale: 47

Il risultato di questa partita separerà Kansas City (7-4) come leader della divisione o complicherà ulteriormente la competitiva AFC West.

I Broncos (6-5) si sono precipitati per oltre 140 yard in due delle ultime tre partite e potrebbero mettere alla prova la nuova “rianimata” difesa di Kansas City, che è stata una delle peggiori della lega all’inizio della stagione. In ripresa anche la difesa di Denver, che realizza almeno un turnover in ognuna delle ultime quattro partite. Kansas City è la squadra migliore, ma Denver potrebbe avventarsi su un intercetto di Patrick Mahomes (è terzo a pari merito in campionato con 11) per mantenere il punteggio all’interno dello spread. Scegliere: Denver +10

Los Angeles Chargers a Cincinnati Bengals, 13:00, Volpe

Linea: Bengals -3.5 | Totale: 50,5

Il running back di Cincinnati Joe Mixon dovrebbe vincere molte delle partite dei suoi proprietari di fantacalcio questa settimana. I Chargers (6-5) sono ancora la peggior difesa della lega contro la corsa, consentendo oltre 140 yard su corsa in sette (!) partite, e Mixon dovrebbe essere in grado di mantenere il ritmo che lo ha reso terzo in campionato nella corsa iarde (924) e touchdown (11).

Una tipica prestazione prolifica della combinazione di quarterback e ricevitore dei Bengals (7-4) di Joe Burrow e Ja’Marr Chase potrebbe non essere necessaria. Justin Herbert può fare così tanto per mantenere Los Angeles competitiva, e anche uno sforzo erculeo non aiuterà i Chargers a mantenere il punteggio all’interno dello spread. Scegliere: bengalesi -3.5

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *