La ricerca per creare un’IA che possa giocare a Pokémon competitivi

Un’intelligenza artificiale può battere un grande maestro di scacchi. Un’intelligenza artificiale può diventare il Astronave campione di eSport. Ma creare un’IA che possa giocare Pokémon a livello competitivo è stato un problema più sfuggente.

Grazie alla varietà di mostri, statistiche, mosse e oggetti, a Pokémon la battaglia ha centinaia di migliaia di fattori che qualsiasi giocatore, o macchina, deve considerare. Ma questo non ha impedito ad alcune persone di provarci. Più di recente, Future Sight AI, creato dallo scienziato informatico Albert III, è riuscito a entrare con successo nel 5 percento più alto della classifica competitiva.

Albert ha pubblicato un video spiegando come funziona tutto, ma per riassumere, il bot acquisisce tutte le informazioni che può sullo stato attuale del gioco, estrapola le possibilità per tutti i turni che potrebbe prendere, guarda un paio di turni avanti a come andrebbero a finire , quindi sceglie l’opzione che può portare al maggior numero di risultati migliori. Facendo tutto questo in 15 secondi, turno dopo turno, può battere tutti tranne i migliori giocatori umani.

È piuttosto impressionante, soprattutto se si considera che Albert non aveva quasi alcuna esperienza con l’intelligenza artificiale o altri aspetti importanti del programma prima di iniziare a lavorarci. “Ho frequentato corsi al college sull’apprendimento automatico, [but] la vera domanda è: stavo prestando attenzione?” lui ride. “Il software principale su cui gira si chiama Node.js. Non l’avevo mai toccato prima di iniziare questo progetto”.

“Anche se l’informatica è il mio lavoro quotidiano, è qualcosa che amo così tanto che non posso fare a meno di farlo anche nel mio tempo libero”, dice. Quella passione, unita alla noia pandemica, lo ha spinto a esaminare un’idea che è stata inizialmente ispirata dal suo interesse per il basket. “[Some websites] faresti questa cosa in cui potresti guardare una partita e vedere le attuali possibilità di vittoria della squadra, e ho pensato di farlo per Pokémon,” lui dice. “Poi una cosa tira l’altra e poi mi sono ritrovato con un’intelligenza artificiale tra le mani”.

Una cosa che porta all’altra è un buon riassunto del lavoro di Albert su Future Sight AI. Dice che voleva apprendere nuove abilità e semplicemente suddividerle in compiti abbastanza piccoli fino a quando non è stato in grado di creare la sua visione. “Questo è un pessimo riferimento, ma c’è quella canzone in Congelato 2, chiamato ‘La prossima destra [Thing].’ È solo questo. Continua a farlo finché non arrivi da qualche parte”, dice. Al giorno d’oggi, ad esempio, conosce Node.js così bene da poterlo utilizzare anche nei progetti del suo lavoro quotidiano.

Il suo approccio graduale significa che in realtà non era a conoscenza di precedenti tentativi di realizzare IA simili. I progetti precedenti non sono così ben documentati come quelli di Albert, sebbene ci siano stati diversi livelli di successo che hanno attirato una certa attenzione all’interno della comunità.

Un primo esempio è stato Macchina tecnica, creato per la prima volta nel 2010. Sebbene sia stato aggiornato fino al 2019, Technical Machine è sempre completamente supportato Pokémon fino alla generazione 4 e non ha creato i propri team, una delle caratteristiche chiave di Future Sight. Inoltre, al momento della sua uscita, la base della scala competitiva non è stata stabilita allo stesso modo, quindi è difficile dire quanto successo abbia avuto Technical Machine nel complesso. Un commento su Reddit, tuttavia, ha dichiarato che “Technical Machine nella sua forma più intelligente era ancora peggio di un giocatore normale”.

Un altro esempio è stato pubblicato su Reddit nel 2015 da un utente che è passato da onmabd. I commenti indicavano che era “uno dei robot più potenti fino ad oggi”. La scala competitiva dà ai giocatori una classifica di 1.000 per cominciare, che poi sale o scende a seconda delle vittorie e delle sconfitte. Non esiste un modo pubblico per visualizzare i dati e cambiano nel tempo, quindi è difficile valutare quale sia un “buon” grado. Tuttavia, durante il suo processo di creazione, Albert ha scoperto che la classifica del giocatore medio si attesta intorno a 1.170. L’intelligenza artificiale di Onmabd è riuscita a raggiungere quota 1.300, il che la collocherebbe tra i primi 30 percento.

Campionati Internazionali Europei Pokémon

Foto di John Keeble / Getty Images

Più di recente, un utente su Pokémon community forum Smogon andando da pmariglia shared un altro tentativo. La loro intelligenza artificiale ha battuto Technical Machine al meglio di tre ed è stata in grado di raggiungere un punteggio compreso tra 1.250 e 1.350, ancora una volta intorno al 30 percento.

Future Sight AI si è classificata in media a 1.550 durante i test. Anche se Albert si è scusato su Smogon “per averlo fatto sembrare nel mio video che [Future Sight] è il primo bot del suo genere o il primo ad arrivare così lontano”, (oltre a specificare dove i due progetti hanno approcci diversi) dice che alla fine è contento di non sapere che altre persone avevano già tentato il suo progetto. “Non so perché non ho mai pensato di esaminarlo [but] se avessi seguito la loro strada, avrei potuto ottenere gli stessi risultati”, afferma.

Inoltre, non si sarebbe mai aspettato che il video ottenesse tanta attenzione come ha fatto. Per cominciare, quando gli chiedo della sua creazione, ride. “Devo rivelare una cosa”, dice. “L’intero video è stato animato in PowerPoint. Devo dire che non ho molta esperienza di produzione video [so] Avevo un’idea di come volevo che fosse il video e ho continuato a lavorarci finché non sono riuscito a ottenere gli strumenti che sapevo come usare per farlo”.

Poi c’è stata la reazione ritardata. Pubblicato a luglio, è stato visto solo circa 100 volte nelle sue prime tre settimane. La settimana successiva è salito a 300.000. (Alla fine di novembre, è quasi a 600.000 visualizzazioni.) Albert pensa che sia stato raccolto da qualcuno nel Pokémon comunità che lo ha pubblicato su Twitter, facendolo esplodere, ma non ha mai scoperto chi.

Dice che è stato difficile elaborare l’improvviso afflusso di spettatori, ma che apprezzava il sostegno Pokémon comunità era. “Ho dovuto fare un passo indietro perché il punto centrale di quello che sto facendo è che voglio insegnare alle persone l’informatica”, dice.

In particolare, come uomo di colore, Albert vuole essere il tipo di rappresentazione che non ha mai avuto in campo. “Ho pensato di avere esperienza nel parlare in pubblico, mi piace fare progetti che le persone potrebbero trovare interessanti, quindi volevo davvero pubblicare un canale che dicesse: ‘Questo può essere un esempio di qualcuno come te che fa cose divertenti in informatica.’ Questo è davvero il fulcro del motivo per cui sto facendo tutto questo”.

Per ora, il suo obiettivo è rendere giocabile Future Sight in realtà Pokémon Giochi. Finora ha utilizzato Pokémon Showdown, un simulatore creato dalla community che consente combattimenti online e costituisce funzionalmente il centro della scena competitiva. Ma all’inizio Albert stava suggerendo che voleva fare qualcosa che potesse legarsi con le uscite di Diamante brillante e Perla Splendente. Più di recente, è riuscito a sconfiggere il boss finale di Spada e scudo, nonostante non disponga di alcun codice per gestire Dynamaxing, che è vietato nelle comuni impostazioni competitive.

Oltre a ciò, non ha troppi obiettivi concreti. “Voglio dire che questa è una cosa così banale, ma voglio che sia la migliore come nessuno lo è mai stato”, dice, facendo eco al vecchio Pokémon sigla dell’anime. “Ma seriamente, non lo so. L’ho appena iniziato per divertimento e voglio portarlo fin dove trovo ancora gioia nel farlo”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *