Molti clienti T-Mobile segnalano di non poter chiamare Verizon, AT&T o altri numeri T-Mobile

I clienti di T-Mobile hanno segnalato problemi nell’effettuare e ricevere chiamate per tutto il pomeriggio, con problemi spesso legati ai numeri Verizon.

Tutto è iniziato intorno alle 14:00 ET di questo pomeriggio, con hotspot mostrati nella maggior parte delle principali aree metropolitane su Rivelatore Down. I rapporti iniziali suggerivano che Verizon potrebbe avere problemi, ma il portavoce di Verizon Kevin King dice Il Verge che la sua rete sta operando “come al solito”.

T-Mobile ha rifiutato di fornire una citazione da un portavoce nominato, ma un rappresentante ha inviato il seguente messaggio dall’indirizzo delle relazioni con i media dell’azienda: “Non abbiamo indicazioni che si tratti di un problema di rete T-Mobile, ma abbiamo adottato misure per reindirizzare i nostri clienti e sono stato in stretto contatto con Verizon per tutto il giorno mentre lavorano per risolvere questo problema. Ci scusiamo con tutti i clienti che sono stati colpiti”.

Mappa Downdetector che mostra l’interruzione di T-Mobile concentrata lungo la costa orientale e il Midwest.
Immagine di Downdetector

UN numero di utenti su Twitter si sono lamentati dell’interruzione, con T-Mobile clienti alzando frequentemente preoccupazioni di chiamare altre reti e, in alcuni casi, anche altri clienti T-Mobile. I problemi segnalati vanno da chiamate perse istantaneamente, a messaggi “tutti i circuiti sono occupati”, a ritardi anche quando le persone sono in grado di ottenere una connessione.

Una chiamata di prova tra un numero prepagato T-Mobile e un numero Verizon ha funzionato per noi, ma i post sui social media continuano a rilevare problemi.

Non abbiamo visto segnalazioni diffuse di problemi AT&T, a parte i clienti T-Mobile che hanno problemi a chiamare.

Non è ancora chiaro esattamente cosa stesse causando i problemi, o anche chi ne abbia sentito l’impatto. Tuttavia, come indicato da T-Mobile, in tarda serata il numero di problemi segnalati è diminuito drasticamente e le cose sembrano tornare alla normalità.

Aggiornamento 29 novembre, 23:00 ET: Aggiunta dichiarazione di T-Mobile e nota che il problema sembra scomparire.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *