Ucraina Volodymyr Zelensky: il presidente afferma che era stato pianificato un colpo di stato contro di lui



Il Cremlino ha respinto l’affermazione di Zelensky secondo cui la Russia è coinvolta nella trama di un colpo di stato in Ucraina. “La Russia non ha mai avuto intenzione di partecipare. In generale, la Russia non è mai coinvolta in questo genere di cose”, ha detto il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov in una teleconferenza con i giornalisti venerdì.

Questa è una storia di rottura, altre seguiranno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.