Programma del Ringraziamento NFL: cosa guardare per le partite di oggi


I Raiders (5-5), una volta considerati una delle migliori squadre della NFL, sono crollati in picchiata, perdendo tre partite consecutive mentre altre controversie li sommergevano. Settimane dopo che Jon Gruden si è dimesso da capo allenatore in ottobre, dopo che il New York Times ha riferito di e-mail razziste e omofobe che ha inviato prima di unirsi alla squadra, i Raiders hanno pubblicato le loro scelte al draft del primo turno del 2020, Henry Ruggs III e Damon Arnette, per off- incidenti sul campo.

Il quarterback Derek Carr ha faticato ad adattarsi senza Ruggs, che ha comandato l’attenzione difensiva come una rapida minaccia profonda, e l’attacco di Las Vegas non ha segnato più di 20 punti in una partita durante lo slittamento.

Una volta si pensava che i Bills (6-4) fossero contendenti al Super Bowl che stavano costruendo sulla scorsa stagione, quando sono apparsi nella loro prima partita di campionato AFC dalla stagione 1993. Buffalo può ancora essere una delle migliori squadre della conferenza, ma ha perso due delle ultime tre partite contro avversari inferiori e ha ceduto il vantaggio della divisione AFC East ai New England Patriots. La sconfitta contro i Colts la scorsa settimana ha messo in evidenza i problemi dei Bills con i rigori, le decisioni rischiose del quarterback Josh Allen e una difesa di prim’ordine che ha rinunciato a 264 yard su corsa.

I Saints (5-5) avrebbero dovuto riorganizzarsi dopo il ritiro del quarterback Drew Brees in questa bassa stagione, ma New Orleans è stata insopportabilmente incoerente a causa degli infortuni devastanti. Il miglior ricevitore Michael Thomas, che avrebbe dovuto saltare sei settimane, è invece fuori per la stagione e il successore di Brees, Jameis Winston, si è strappato un legamento crociato anteriore nella settimana 8, lasciando l’operaio Trevor Siemian a capo dell’attacco.

La squadra ha perso tre partite consecutive e in questo arco di tempo è stata afflitta da ancora più infortuni ai registi offensivi. Il versatile running back Alvin Kamara (ginocchio) non giocherà giovedì, e anche il suo backup, Mark Ingram, si sta riprendendo da un infortunio al ginocchio. Il tight end Adam Trautman (ginocchio) è stato inserito nella lista degli infortunati.

Entrambe le squadre sono in discesa, ma questa partita è più importante per i Saints. Una perdita ridurrebbe le possibilità di New Orleans di raggiungere la postseason al 44%, secondo il Playoff Simulator. Forse giocheranno così.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *